18 marzo Carosone abbatte l’Isola, l’Europa League spegne Del Debbio e Formigli

Calcio in chiaro su Tv8, ma con una ‘Diretta Gol’ che sacrificava un po’ la partita del Milan in Europa League, in versione integrale su Sky. Un film tv del filone musicale di Rai1, e quindi, nella griglia generalista, ‘L’Isola dei famosi’, due film e tanti programmi d’informazione. E’ stata una serata ricca di opzioni free e pay, quella di giovedì 18 marzo. Le sfide principali? Quella tra ‘Carosello Carosone’ su Rai1 e il reality di Canale 5 condotto da Ilary Blasi, e poi quella tra l’outsider ‘Anni Venti’ su Rai2, e i più rodati Corrado Formigli su La7 e Paolo Del Debbio su Rete4.

Ecco la classifica per ascolti delle principali reti. Vince Carosello Carosone, film tv di Rai1, il reality perde 4 punti rispetto all’esordio di lunedì, Tv8 fa Diretta Gol e arriva dopo il film di Italia1, ma con Sky che raggiunge 1,1 milioni col match del Meazza. Giù Del Debbio e Formigli, Parisella riflop

Su Rai1 il film tv ‘Carosello Carosone’, con Eduardo Scarpetta e tanti nuovi giovani talenti della fiction di Viale Mazzini, ha conseguito 5,5 milioni e il 22,9%.

Su Canale 5 la seconda puntata de ‘L’Isola dei famosi’ con Ilary Blasi coadiuvata da Tommaso Zorzi e Iva Zanicchi, Massimiliano Rosolino inviato, e quattro nuovi naufraghi (Beppe Braida, Brando Giorgi, Miryea Stabile e Valentina Persia) che hanno raggiunto le compagini dei Burinos e dei Rafinados, ha riscosso 3,047 milioni e 17,9% di share. Lunedì scorso il battesimo del reality aveva conseguito 3,6 milioni ed il 21,7% tra le 21.44 e le 25.22

Su Italia1 la pellicola drammatica ‘Giustizia Privata’, con Gerard Butler e Jamie Foxx, ha totalizzato 1,5 milioni di spettatori con il 6,3%.

Su Tv8 ‘Diretta Gol’ di Europa League, che contemplava pure Milan-Manchester United, ha conquistato 1,488 milioni ed il 5,6%. Inoltre su Sky il match del Meazza ha avuto 1,1 milioni ed il 4,1%.

Su Rai3 la pellicola ‘The Wife-Vivere nell’ombra’, con Glenn Close e Jonathan Pryce, ha riscosso 1,1 milioni di spettatori ed il 4,3%.

Su Rete4 nuova puntata del 2021 di ‘Dritto e Rovescio’, con Paolo Del Debbio alla conduzione e tra gli ospiti Renato Brunetta, Massimo Galli, Flavio Briatore, Gianluigi Paragone, Andrea Romano, Stefano Fassina, Andrea Delmastro, Matteo Ricci, Mauro Corona, Giuseppe Cruciani, Claudia Fusani, ha conseguito 894mila spettatori e 4,8%, dopo la presentazione a 1,146 milioni e 4,1%.

Su La7 la nuova puntata del 2021 di ‘Piazzapulita’ con Corrado Formigli alla conduzione e tra gli ospiti Antonella Viola, Guido Rasi, Paolo Giordano, Carlo Cottarelli, Massimo Gramellini, Guido Maria Brera, Lorenzo Pregliasco, Antonio Padellaro, Angela Mauro, Valerio Cecinati, Maria Grazia Dimatteo, Damiano Rizzi, Beatrice Lorenzin, Fabio Tonacci, Massimiliano Andreetta, Stefano Massini, ha avuto 823mila spettatori e 4,3%.

Su Rai2 la seconda puntata del settimanale ‘Anni Venti’, con Francesca Parisella alla conduzione, gli editoriali di Alessandro Giuli, tanti servizi e inviati, ha totalizzato 415mila spettatori e 1,7%.

 

In access, inoltre, questa la graduatoria dei talk. Gruber schiera Cacciari e Carofiglio e ‘doppia’ le concorrenti (Moreno ultima con Zaia)

Su La7 per ‘Otto e Mezzo’, con Gianrico Carofiglio, Andrea Scanzi, Massimo Cacciari ospiti di Lilli Gruber, 2,179 milioni e 7,8% di share.

Su Rete 4 per ‘Stasera Italia’, con Sergio Cofferati, Alessandro Sallusti, Luca Richeldi, Licia Ronzulli, Clemente Mastella ospiti di Barbara Palombelli, 1,266 milioni e 4,6% di share e poi 1,084 milioni e 3,8%.

Su Rai2 per ‘Tg2 Post’, con Manuela Moreno alla conduzione e tra gli ospiti Luca Zaia e Gennaro Sangiuliano, a 987mila e 3,5% di share.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

<strong> Venerdì 16 e Sabato 17 aprile </strong> Pio e Amedeo battono Serena Rossi. De Filippi stacca Gioè (r)

Venerdì 16 e Sabato 17 aprile Pio e Amedeo battono Serena Rossi. De Filippi stacca Gioè (r)

“La pandemia non è un gioco della comunicazione con cui accaparrarsi i voti”, dice il ministro Patuanelli

“La pandemia non è un gioco della comunicazione con cui accaparrarsi i voti”, dice il ministro Patuanelli

Il retroscena degli attacchi minacciosi di Juve, Inter, Napoli, Atalanta,Lazio, Verona e Fiorentina al presidente Lega Serie A

Il retroscena degli attacchi minacciosi di Juve, Inter, Napoli, Atalanta,Lazio, Verona e Fiorentina al presidente Lega Serie A