- Prima Comunicazione - https://www.primaonline.it -

Il futuro del cinema nei webinar Hearst con i rappresentanti dell’industria cinematografica italiana. Live streaming il 30 marzo

Il titolo del webinar è “Che cinema farà – Conversazioni sul futuro del cinema [1]”. Senza il punto di domanda perché c’è la certezza che il cinema riuscirà a superare un anno quasi ininterrotto di chiusura delle sale per continuare ad emozionarci.

 Ne sono sicuri i protagonisti di questo appuntamento del 30 marzo che a partire dalle 17.30 vedrà conversare attori, registi, insieme ai principali rappresentanti della produzione e distribuzione cinematografica italiana coordinati da Piera Detassis, editor at large Cinema ed entertainment Hearst Italia. 

 Ne è sicura Hearst che ha organizzato e promosso il webinar: “Che Cinema che farà” è, infatti, il primo webinar destinato sia agli operatori del settore sia al grande pubblico del Progetto Movie Confidence – Del cinema ti puoi fidare, realizzato da Hearst per supportare e promuovere il cinema e l’audiovisivo. Un impegno ben presente nella storia di Hearst che in questo momento diventa ancora più necessario. Il cinema è infatti totalmente coerente alla mission della Media Company, ovvero offrire al pubblico contenuti ed esperienze per vivere meglio: due parole che oggi sono più che mai una necessità condivisa.  Lo dimostra anche il primo step del progetto, a febbraio, quando il sondaggio commissionato da Hearst ha avuto una risposta straordinaria: 5560 italiani hanno confermato il loro amore per il cinema e la voglia di ritornare in sala non appena sarà possibile. Hearst Movie confidence si svilupperà lungo l’intero anno 2021 per accompagnare gli snodi fondamentali di una grande, auspicabile, ripartenza.

 

Per questa prima tavola rotonda l’argomento di discussione sarà “Il Boom dei set in Italia”, perché, pur tra mille difficoltà, l’industria italiana del cinema sta continuando a lavorare e la nostra penisola è stata scelta come location da molte produzioni internazionali, per soddisfare l’alta richiesta di questi mesi di prodotti audiovisivi soprattutto per i canali streaming.  Piera Detassis approfondirà con i suoi ospiti anche quali sono le storie che arriveranno a breve al pubblico, come l’industria italiana si è attivata per affrontare l’emergenza in termini di protocolli sanitari e cosa comporta tutto questo in termini di costi e poi ancora le strategie di produzione e distribuzione oltre al tema dell’evoluzione del mestiere dell’attore e di tutte le professionalità legate al cinema fino al problema del gender gap sul set.

 

Il parterre del webinar ha la qualità e la competenza per esplorare e approfondire molteplici temi: insieme a Giacomo Moletto – Chief Operating Officer Hearst Europe e Country Manager Italia, troviamo Francesca Cima – Presidente Produttori ANICA, Ivan Cotroneo – Scrittore, regista e sceneggiatore,  Anna Foglietta – Attrice, Giampaolo Letta – Amministratore Delegato e Vicepresidente Medusa Film, Luigi Lonigro – Presidente Distributori ANICA e Direttore 01 Distribution, Francesca Medolago Albani – Head of Strategy ANICA, Andrea Occhipinti – Fondatore e Presidente Lucky Red, Cristina Priarone – Presidente IFC Italian Film Commissions, Roberto Proia – Executive Director Theatrical and Productions Eagle Pictures, Francesco Rutelli – Presidente ANICA. 

Modera Piera Detassis, editor at large cinema&entertainment Hearst Italia.

Per iscriversi: https://zoom.us/webinar/register/WN_LR091LxYSoOzRb5D5N0KcA [1]