A Infront i diritti tv esteri della Serie A per 139 milioni a stagione. Dai venti club in assemblea ok all’unanimità

Infront si aggiudica i diritti tv internazionali a livello globale (esclusi gli Usa, coi diritti già venduti a CBS, e l’area MENA) del campionato di Serie A per il triennio 2021/24. L’assemblea della Lega Serie A ha votato all’unanimità (20 voti a favore su 20 da parte dei club) per la proposta di Infront, che garantirà 139 milioni a stagione. In attesa delle nuove trattative per l’area MENA, la vendita dei diritti tv all’estero prosegue per la Lega a livello economico in linea con il precedente triennio.

I giocatori dell’Inter Lautaro Martinez (a sinistra) e Lukaku (AP Photo/Luca Bruno)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Maccanico lascia Sky per guidare il progetto della nuova Cinecittà presieduta da Chiara Sbarigia

Maccanico lascia Sky per guidare il progetto della nuova Cinecittà presieduta da Chiara Sbarigia

<strong> Venerdì 16 e Sabato 17 aprile </strong> Pio e Amedeo battono Serena Rossi. De Filippi stacca Gioè (r)

Venerdì 16 e Sabato 17 aprile Pio e Amedeo battono Serena Rossi. De Filippi stacca Gioè (r)

“La pandemia non è un gioco della comunicazione con cui accaparrarsi i voti”, dice il ministro Patuanelli

“La pandemia non è un gioco della comunicazione con cui accaparrarsi i voti”, dice il ministro Patuanelli