- Prima Comunicazione - https://www.primaonline.it -

Radio Kiss Kiss entra in orbita Sky Media. E arruola Sergio Campanini

Il quindici di marzo è nato il canale tv, che trasmette in video il Pippo Pelo Show e I Corrieri di Kiss Kiss, in simulcast con la radio. [1]

[2]

Lucia Niespolo

L’emittente nazionale della famiglia Niespolo, inoltre, è tra le poche realtà a venire fuori bene, con alcune migliaia di spettatori di crescita, a quota 3,158 milioni di spettatori nel secondo semestre del 2020, rispetto al periodo omogeneo del 2019, al settimo posto nella top ten delle emittenti più seguite. L’editore, che fino a dicembre aveva affidato la raccolta della pubblicità alla System 24 Ore, ha deciso ora di fare una partnership con Sky Media, cooptando da Rds Sergio Campanini e affidandogli, tra le altre cose, tra le competenze marketing e commerciali, anche il ruolo di cerniera con la concessionaria della pay tv di Comcast.

[3]

Sergio Campanini

La prima fase del rapporto tra Sky e Kiss Kiss è stata costituita dalla presenza di prodotto commerciale della radio, inserito nella piattaforma ‘self’ del ramo digitale della struttura commerciale di Sky, quello in cura ad Aldo Agostinelli. Ma ora dovrebbe essere annunciata e cominciare la partnership a pieno regime. Che costituirebbe un altro tassello del processo di trasformazione di medio periodo di Sky Media. Una struttura che – almeno prima che la sconfitta sui diritti del calcio della Serie A non ne indebolisse il potenziale – aveva già allargato oltre che a vari mezzi terzi, anche al digitale e alla pubblicità esterna il proprio raggio di azione. Sulla nascita di un vero e proprio polo radio in cura a Sky Media – che magari contemplasse anche la (assai poco probabile) presenza di Radio Italia, attualmente in cura a Manzoni, e ad altre emittenti di peso – non ci sarebbe però unanimità di vedute in Sky.