- Prima Comunicazione - https://www.primaonline.it -

Giornalisti intercettati. Verna (Odg): ci appelleremo al presidente Mattarella e al ministro Cartabia

Dopo la presa di posizione di ieri l’Ordine Nazionale dei Giornalisti torna in merito alla vicenda delle intercettazioni dei cronisti impegnati a documentare l’immigrazione tra Italia e Libia.

[1]

Carlo Verna (Foto ANSA/RICCARDO ANTIMIANI)

“Siamo di fronte allo sfregio del segreto professionale – afferma il presidente nazionale Carlo Verna – la vicenda relativa all’inchiesta della Procura di Trapani sulle Ong, leggendo le cronache appare di estrema gravità e merita una mobilitazione non solo della categoria che l’Ordine dei giornalisti promuoverà. Emblematica l’intercettazione di una giornalista che parla con l’avvocata. Dove arriverà questo Paese, alle cimici nei confessionali? E’ un fatto che riguarda la qualità della democrazia. Ci appelleremo al Presidente della Repubblica, che oltre ad essere il supremo garante della Costituzione è anche il numero uno del Csm, e alla Ministra della Giustizia. Per fortuna nostra e delle istituzioni si chiamano Sergio Mattarella e Marta Cartabia”.