LOL non diverte Grasso che elenca “quattro motivi per cui non fa ridere per niente”. Fedez e Matano non la prendono bene

‘LOL: chi ride è fuori’ non diverte Aldo Grasso e una parte di Twitter si ‘rivolta’. Il critico, sul Corriere della Sera, discute lo show di Amazon Prime.

Clip e battute dei 10 comici impegnati nella gara ad eliminazione -chi ride viene ammonito e poi espulso- monopolizzano i social in attesa delle ultime 2 puntate in programma domani. Spopola Posaman, il supereroe interpretato da Lillo e dotato di un unico superpotere: mettersi in posa. Elio ‘vestito’ da quadro della Gioconda invade bacheche da giorni, così come la versione di Antonino Cannavacciuolo proposta da Angelo Pintus.

Grasso, scrive Adnkronos, che scala le tendenze di Twitter, evidenzia “quattro motivi per cui non fa ridere invece per niente”, definendo lo show “piuttosto piuttosto molto puerile e assai forzato”.

 

La replica più pungente al giornalista e agli utenti critici arriva da Frank Matano, uno dei protagonisti (e dei finalisti) dello show: “Cambierei il regolamento della prossima edizione di #LOLitalia. Chi fa ridere Aldo Grasso vince”, scrive, facendosi portavoce di un ‘esercito’ di spettatori, illustri e non.

Arriva anche la reazione di Fedez, conduttore del programma con Mara Maionchi. Il rapper, che su Instagram ha pubblicato immagini e contributi dal backstage del programma, su Twitter propone una breve clip che documenta la sua minacciosa entrata in scena come giudice di LOL: “Il Twitter che legge la recensione di Aldo Grasso su LOL”, scrive Fedez nel messaggio.

“Oggi Aldo Grasso scrive che Lol non lo diverte (legittimo, per carità) perché “non conosce molti dei partecipanti” (perché, fai ridere se sei famoso?) e perché forse ridono di più i gggiovani che si divertono con Lillo perché non conoscono Gino. Bramieri. Lillo ha 60 anni”, twitta invece Selvaggia Lucarelli.

Più espliciti i messaggi degli spettatori. “Ce ne faremo una ragione se ad Aldo Grasso non piace LoL. Noi lo continuiamo a guardare, a commentare, e ad aspettare la seconda edizione”, scrive @TaniuzzaCalabra. “Ma cosa significa che Aldo Grasso non ha riso con LOL perché non conosce il cast? Neanche mia madre conosce i nomi di mezza Nazionale Italiana, però posso garantire che quando qualcuno segna esulta ugualmente”, osserva @Iperborea_. Non mancano, però, i commenti di chi condivide i giudizi del critico. “Ad Aldo Grasso non fa ridere #lolchirideefuori perché non conosce nessuno dei partecipanti. Pensa che io li conosco tutti meno due e non rido lo stesso”, scrive @molemarte.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

La radio è diventata una piattaforma con fruitori smart ed è estremamente efficace nel drive to store. Radiocompass: ‘La Radio Rende’

La radio è diventata una piattaforma con fruitori smart ed è estremamente efficace nel drive to store. Radiocompass: ‘La Radio Rende’

Ferrari, ok al bilancio. Elkann confermato presidente: Progressi verso short list per nuovo ceo, primo modello tutto elettrico nel 2025

Ferrari, ok al bilancio. Elkann confermato presidente: Progressi verso short list per nuovo ceo, primo modello tutto elettrico nel 2025

Terremoto in Lega Serie A, 7 club chiedono le dimissioni del presidente Dal Pino: Irrevocabile sfiducia da parte delle società, tra cui Juve e Inter

Terremoto in Lega Serie A, 7 club chiedono le dimissioni del presidente Dal Pino: Irrevocabile sfiducia da parte delle società, tra cui Juve e Inter