Giorgio Caruso diventa addetto ai rapporti con la stampa e portavoce di Vezzali, sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio con delega allo Sport

Dopo undici anni come Responsabile dell’Ufficio Comunicazione della Federazione Italiana Scherma, Giorgio Caruso diventa l’addetto ai rapporti con la stampa e portavoce della Sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio, con delega allo Sport, Valentina Vezzali.

Giorgio Caruso

“Si chiude una parentesi lunga ben 11 anni. Oltre 4000 giorni, 2489 comunicati stampa, più di 110 medaglie raccontate in eventi internazionali, centinaia di atleti incontrati, migliaia di sorrisi, infinite emozioni”, le parole di Caruso, classe 1984, siciliano di Modica. Dopo una laurea in Scienze della Comunicazione all’università di Catania, Caruso muove i primi passi nella professione nella sua isola natia: prima addetto stampa del Consorzio Polocommerciale, poi redattore e responsabile della redazione sportiva di Video Mediterraneo Sat, infine collaboratore della redazione di Ragusa del Giornale di Sicilia, fino al suo approdo a Roma, nel 2010. Nello staff della comunicazione dell’ex schermitrice Vezzali anche Massimo Caputi, come consulente esterno.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Repubblica rivoluziona il lavoro in redazione. Dal 10 maggio spostato la mattina l’asse del giornale. Stop a “pigri automatismi”

Repubblica rivoluziona il lavoro in redazione. Dal 10 maggio spostato la mattina l’asse del giornale. Stop a “pigri automatismi”

Superlega. Accordo tra Uefa e 9 club per il reintegro. Juve, Real Madrid e Barça deferiti. Ceferin: club hanno riconosciuto loro colpa

Superlega. Accordo tra Uefa e 9 club per il reintegro. Juve, Real Madrid e Barça deferiti. Ceferin: club hanno riconosciuto loro colpa

Sospeso il progetto di fusione Audiweb e Audipress; stop ad Audicomm

Sospeso il progetto di fusione Audiweb e Audipress; stop ad Audicomm