Lavinia Garulli, nuova creative & stategic director di SG Company

Dopo l’ingresso nel Gruppo di Nico Marchesi in qualità di Executive Creative Director, SG Company Società Benefit S.p.A. dà il benvenuto a Lavinia Garulli, nuova Creative & Strategic Director, rafforzando così ulteriormente la propria unit creativa +uno.

.   

“Lavinia è una professionista con un background in importanti agenzie digital e internazionali, esperienza che si somma a una spiccata dote per il pensiero strategico e alla curiosità per l’esplorazione di soluzioni tecnologiche e data-driven nel mondo della comunicazione. Si interessa di scrittura e di sperimentazione anche al di fuori del lavoro, ad esempio nell’arte o nella musica, e nella sua carriera ha ricevuto numerosi premi per i suoi lavori. Apporterà un contributo distintivo nel disegnare esperienze innovative per i progetti, attuali e futuri. Tutti noi siamo felici per il suo ingresso, e non vediamo l’ora di creare insieme le prossime soluzioni progettuali al fianco dei clienti.” Così Elena Melchioni, CMO & COO del Gruppo, commenta l’ingresso di Lavinia in SG Company.

“Sharing Growth, obiettivo di SG Company, è un progetto che mi ha conquistata perché ha una visione per il “new norm” che ci aspetta. La crescita condivisa è una sorta di terza via tra la corsa insensata per uno sviluppo a discapito di tutto – dell’ambiente, delle persone e persino della verità – e un’utopistica decrescita felice. È un modello di business, un modello di società e anche un modello di comunicazione per i brand, che ne sposta il focus dallo stress sul loro vantaggio competitivo al loro purpose più generale, con al centro l’utente e la sua esperienza, sia essa fisica, digitale, aumentata o virtuale.” Dichiara Lavinia Garulli.

Con studi in filosofia teoretica tra Milano e Parigi – si legge nel comunicato – Lavinia è stata editor di Flash Art e ha curato diverse mostre internazionali di arte contemporanea, videoarte e net.art. Nell’advertising dal 2004 come copywriter e strategist, è una nativa digitale con un forte focus sull’innovazione e l’uso creativo della tecnologia. Negli ultimi anni è stata Direttrice Creativa e Strategica di Isobar Italia e di Bitmama, portando le agenzie a vincere per la prima volta diversi riconoscimenti nazionali e internazionali. Negli anni Lavinia ha inoltre curato la comunicazione di brand destinati alla Gen Z come KFC, Fonzies (Mondelez) e Durex, brand bio come Alpro, baby food come Mellin, Alce Nero Generazione Bio, Cuore di Natura, Plasmon, beauty e cosmesi come Nivea, Nivea Men, Florena (Beiersdorf), Dove, Estée Lauder, pharma come Angelini, Fidia, house care come Lip Woolite, Napisan (Reckitt Benckiser), social responsability come AIRC, AIFO e COREPLA.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Massimo Sarmi è il nuovo presidente Asstel, associazione confindustriale che rappresenta la filiera delle telecomunicazioni

Massimo Sarmi è il nuovo presidente Asstel, associazione confindustriale che rappresenta la filiera delle telecomunicazioni

Evolution ADV nomina Marco Lenoci nuovo direttore generale

Evolution ADV nomina Marco Lenoci nuovo direttore generale

Alessandro Peroncini entra in Armando Testa: è il nuovo chief innovation officer

Alessandro Peroncini entra in Armando Testa: è il nuovo chief innovation officer