Nasce Il Gusto, il nuovo content hub multimediale di GEDI dedicato al cibo, al vino e al turismo enogastronomico. Lo guiderà Luca Ferrua

Con un doppio esordio – on line domani 21 aprile, e su carta il giorno dopo giovedi 22 aprile – nasce Il Gusto, il nuovo verticale del Gruppo GEDI dedicato al cibo, al vino e al turismo enogastronomico. L’hub multimediale sarà fruibile on line, all’indirizzo ilgusto.it e sulla home page di tutti i quotidiani del gruppo, offrendo un’ampia gamma di servizi e di contenuti editoriali, aggiornati costantemente. Il nuovo content hub di GEDI riunisce in un unico luogo del gusto elementi che hanno fatto la storia dell’editoria enogastronomica italiana dalla Guida dei ristoranti dell’Espresso, alle Guide di Repubblica, a Sapori e Tuttigusti e alle iniziative promosse da sempre dai quotidiani locali. Il punto di forza saranno le notizie, come è naturale per chi ogni giorno racconta l’Italia.

 Come si legge nel comunicato, l’hub entrerà nel mondo del gusto attraverso i suoi ingredienti, i suoi momenti speciali e la sua storia restando a fianco del suo lettore quando sarà a fare la spesa, al ristorante o in viaggio.

Per guidare il verticale è stato scelto Luca Ferrua, esperto di enogastronomia e appassionato di storie legate al mondo del cibo: forte di una carriera a La Stampa, dalle redazioni locali a quelle nazionali, sui supporti tradizionali e in quelli digitali, potrà ora unire le sue competenze per dare impulso al nuovo content hub multimediale.

Luca Ferrua (foto LinkedIn)

Oltre che online, l’iniziativa di GEDI si presenta ai lettori con il trimestrale “I piaceri del gusto”, che sarà in edicola dopodomani con il primo numero, Giovedì 22 aprile, in diffusione nazionale in abbinamento con la Repubblica e La Stampa, e con una ampia sezione dedicata in tutte le altre testate locali.

Nel presentare Il Gusto ai lettori, Ferrua ha dichiarato: “Abbiamo scelto di scendere in campo in questo momento perché vogliamo essere a fianco del mondo del gusto italiano che prova a ripartire. E’ un momento decisivo per un comparto chiave del Paese. Il Gusto, che con la cultura e la moda ha costruito il mito del Made in Italy, sarà il motore giusto per tornare alla normalità e ricominciare a godersi piacere ed emozioni”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Musk: Tesla vicina al fallimento 7 volte ed è stato difficile trovare investitori, ma ora andiamo bene

Musk: Tesla vicina al fallimento 7 volte ed è stato difficile trovare investitori, ma ora andiamo bene

Colao: Innovazione è fondamentale, ce la faremo ma bisogna semplificare. Il Pnrr è debito, serve un lavoro di lungo periodo

Colao: Innovazione è fondamentale, ce la faremo ma bisogna semplificare. Il Pnrr è debito, serve un lavoro di lungo periodo

TOP 100 BRAND ONLINE iscritti ad Audiweb nel GIORNO MEDIO. A luglio sempre in vetta ilMeteo, Libero e Corriere della Sera

TOP 100 BRAND ONLINE iscritti ad Audiweb nel GIORNO MEDIO. A luglio sempre in vetta ilMeteo, Libero e Corriere della Sera