Publicis pensa al post pandemia: primo trimestre a +21,7%. Assunzioni e acquisizioni in programma

Primo bilancio trimestrale del 2021 ampiamente incoraggiante per Publicis Groupe Italia. La crescita del 21,7% del fatturato complessivo rafforza il leaderhip team che da gennaio guida le sorti del gruppo nel nostro Paese e che è formato da Roberto Leonelli (con 25 anni di esperienza nella consulenza e nella digital business transformation, alla guida di Sapient e coordinatore e riferimento del ramo tech), Andrea Di Fonzo (nato e cresciuto nel media digitale, il ceo di Zenith che sovrintende a tutto il media) e Bruno Bertelli (il creativo più premiato al mondo e impegnato a vari livelli nazionali e globali con Publicis).

Il nuovo business model di guida territoriale a conduzione trina, mutuato da quello Usa, è teso appunto ad accelerare l’integrazione di creatività, media e digital business transformation e mettere la propria offerta di servizio così ridisegnata a disposizione dei clienti. Ha commentato Leonelli: “Grazie a questo nuovo modello integrato e gestito da un’unica squadra multidisciplinare, disegniamo nuove esperienze per i consumatori, le abilitiamo attraverso le piattaforme, le arricchiamo con la creatività e le diffondiamo con il media”. Secondo Bertelli “i dati non servono solo a fotografare l’esistente, ma sono uno straordinario strumento per la creatività per intercettare i trend che stanno per avvenire. Per questo sono sempre più indispensabili figure di data translator, provenienti dall’antropologia culturale e dalla psicologia, e che sono in grado di leggere i dati in modo anticipatorio”. I prossimi saranno mesi decisivi per marche e consulenti. La ripresa, lo sviluppo? Per Di Fonzo “la partita si giocherà sulla possibilità dei brand di riappropriarsi della relazione diretta con il consumatore anche grazie ai dati di prima parte”. Nel 2021 il Gruppo in Italia ha un piano di assunzioni di oltre 150 persone in tutte le aree di competenza soprattutto nel digitale, nel media, nella creatività, nel data science e nel CRM e un piano di espansione attraverso acquisizioni in ambiti strategici.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Vdnews, piattaforma di informazione multimediale dedicata a Gen Z e Millennial, si consolida sui social e amplia la produzione di video originali

Vdnews, piattaforma di informazione multimediale dedicata a Gen Z e Millennial, si consolida sui social e amplia la produzione di video originali

‘Segnali d’Italia’, Edison e IGPDecaux premiano tre progetti solidali per Torino

‘Segnali d’Italia’, Edison e IGPDecaux premiano tre progetti solidali per Torino

La traduzione e sottotitolazione multilingua di file audio-video diventa facile con ‘LE Studio’ di Volocom

La traduzione e sottotitolazione multilingua di file audio-video diventa facile con ‘LE Studio’ di Volocom