Azzurra Caltagirone nominata presidente del gruppo Caltagirone Editore. Alessando e Francesco Jr vicepresidenti

Il nuovo Consiglio di Amministrazione della Caltagirone Editore, designato ieri dall’assemblea della
società, ha nominato Azzurra Caltagirone nella carica di Presidente e Alessandro Caltagirone e Francesco Caltagirone jr nella carica di Vice Presidenti, conferendo i relativi poteri.
La decisione è stata presa oggi dopo l’assemblea che ha anche approvato il bilancio 2020 e nominato. tra l’altro, il collegiodei sindaci per il prossimo triennio.

Azzurra Caltagirone

Il comunicato del gruppo

Si è riunita a Roma, sotto la presidenza dell’avvocato Francesco Gianni, l’Assemblea ordinaria degli Azionisti dellaCaltagirone Editore, con le regole previste per lo svolgimento ndurante la pandemia
L’Assemblea ha approvato il bilancio al 31 dicembre 2020. A livello consolidato il Gruppo ha chiuso l’esercizio 2020 conRicavi a 119,9 milioni di euro (135,9 milioni di euro nel 2019).
Il Margine operativo lordo è stato positivo per 5,5 milioni di euro (2,5 milioni euro al 31 dicembre 2019). Il Risultato nettodi Gruppo è stato negativo per 44,3 milioni di euro dopo lasvalutazione d’immobilizzazioni immateriali a vita indefinitaper 57,4 milioni di euro (negativo per 30,6 milioni di euro nel
2019 dopo la svalutazione di attività immateriali per 39,8milioni di euro). La Posizione finanziaria netta è stata pari a86 milioni di euro (93,4 milioni di euro al 31 dicembre 2019).
Il Patrimonio Netto consolidato di Gruppo è stato pari a 339,3milioni di euro (408,2 milioni al 31 dicembre 2019). Su propostadel Consiglio di Amministrazione non è stato deliberato alcun
dividendo per l’esercizio 2020.
L’Assemblea inoltre, ha nominato il nuovo Consiglio diAmministrazione che resterà in carica per il triennio 2021 -2023 fino all’approvazione del bilancio al 31.12.2023 che saràcomposto da 11 membri. Dall’unica lista presentatadall’azionista Parted 1982 Srl, sono stati eletti: AlessandroCaltagirone, Azzurra Caltagirone, Francesco Caltagirone, TatianaCaltagirone, Federica Barbaro, Massimo Confortini, Mario
Delfini, Francesco Gianni, Albino Majore, Annamaria Malato eValeria Ninfadoro. I Consiglieri Francesco Gianni, FedericaBarbaro, Massimo Confortini, Annamaria Malato e ValeriaNinfadoro, hanno dichiarato di essere in possesso dei requisitidi indipendenza.
L’Assemblea ha nominato il Collegio Sindacale per il triennio 2021 – 2023 e approvato la prima sezione della Relazione sullapolitica in materia di remunerazione e sui compensi corrispostipredisposta dal Consiglio di Amministrazione ed espresso parerefavorevole in merito alla secondasezione della medesima
Relazione.
Al termine dei lavori assembleari si è riunito il Consigliodi Amministrazione della Caltagirone Editore che ha nominatoAzzurra Caltagirone nella carica di Presidente e AlessandroCaltagirone e Francesco Caltagirone jr nella carica di VicePresidenti, conferendo i relativi poteri. Il Consiglio diAmministrazione ha poi nominato, per il triennio 2021 – 2023, icomponenti del Comitato controllo e rischi che sarà composto daiConsiglieri Massimo Confortini (Presidente), TatianaCaltagirone, Federica Barbaro, Mari Delfini e Albino Majore, edi componenti del Comitato degli Amministratori indipendenti perla valutazione delle operazioni con parti correlate che saràcomposto dai Consiglieri Francesco Gianni, Massimo Confortini,
Annamaria Malato, Valeria Ninfadoro e Federica Barbaro.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Alla redazione di Napoli di Fanpage.it notificano un decreto di sequestro e oscuramento preventivo. Odg: Vicini ai colleghi sotto indagine

Alla redazione di Napoli di Fanpage.it notificano un decreto di sequestro e oscuramento preventivo. Odg: Vicini ai colleghi sotto indagine

Joe Russo tra i protagonisti della 7° edizione di MIA, MERCATO INTERNAZIONALE AUDIOVISIVO

Joe Russo tra i protagonisti della 7° edizione di MIA, MERCATO INTERNAZIONALE AUDIOVISIVO

Lunedì torna Striscia la notizia, arrivato alla 34esima edizione. Ricci: dopo le speranze nella scienza, prevale l’inscienza

Lunedì torna Striscia la notizia, arrivato alla 34esima edizione. Ricci: dopo le speranze nella scienza, prevale l’inscienza