Olimpiadi di Tokyo, rischio di Giochi senza spettatori. Malagò: Atleti vaccinati? Noi ci siamo

Quest’estate, le Olimpiadi di Tokyo posticipate a causa della pandemia da covid-19, potrebbero tenersi a porte chiuse. Lo ha detto alla Afp la presidente di ‘Tokyo 2020’ Seiko Hashimoto, nel garantire l’impegno affinché i Giochi si svolgano in maniera sicura. “Potrebbe verificarsi una situazione per cui non si potrà consentire la presenza di spettatori” ha spiegato Hashimoto in un’intervista alla Afp, sottolineando che i Giochi potranno considerarsi un successo soltanto se gli organizzatori potranno “proteggere completamente” gli atleti e il popolo giapponese.

Seiko Hashimoto (Franck Robichon/Pool Photo via AP)

Sui vaccini per gli atleti olimpici “ci siamo: grazie al generale Figliuolo, alla sottosegretaria Vezzali e a Palazzo Chigi”. Così il presidente del Coni Giovanni Malagò al termine della Giunta nazionale odierna al Foro Italico.   

Malagò (foto Primaonline)

“Per cucinare questo piatto siamo andati in pressing e abbiamo presentato una lista degli atleti qualificati e di tutti coloro che possono qualificarsi. Non so che vaccino faranno, ho solo chiesto, visto che l’Olimpiade è tra 83 giorni,  che sia un vaccino monodose o che abbia una seconda dose nel breve periodo”, ha aggiunto il capo dello sport italiano, specificando che la decisione del Cio di imporre tamponi quotidiani a Tokyo durante i Giochi “non mi stupisce, si innalza sempre il livello di sicurezza. Saranno spese a carico del comitato organizzatore”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

FedEx diventa Sponsor ufficiale della UEFA Champions League. Accordo per tre anni

FedEx diventa Sponsor ufficiale della UEFA Champions League. Accordo per tre anni

Calcio, parla Infantino. Il numero uno della Fifa: La Superlega? Un errore, ma ora niente conflitti con i club. Serve dialogo

Calcio, parla Infantino. Il numero uno della Fifa: La Superlega? Un errore, ma ora niente conflitti con i club. Serve dialogo

Calcio in tv, Sky si aggiudica i diritti per i prossimi campionati di Bundesliga (stagioni 2021/2025) e Ligue1 (2021/2024)

Calcio in tv, Sky si aggiudica i diritti per i prossimi campionati di Bundesliga (stagioni 2021/2025) e Ligue1 (2021/2024)