World Press Photo parte da Torino, 159 foto a Palazzo Madama dal 7 maggio al 22 agosto. Tra i finalisti tre italiani

Ci sono 159 scatti. ovvero 159 “finestre sul reale” provenienti da tutto il Pianeta, nella mostra che apre domani a Torino, a Palazzo Madama, World Press Photo Exhibition 2021 legata al concorso di fotogiornalismo più prestigioso al mondo, arrivato alla 64/a edizione. C’è il Covid nelle foto, ma non solo, e non soprattutto. “C’è il mondo nei lavori di questi fotoreporter – spiega il presidente di World Press Photo, Arnoud van Dommele –  immagini scattate anche a rischio della vita. Il fotogiornalismo, forse oggi più di sempre, vuol dire informazione libera e trasparente”.

La foto vincitrice, dal sito di World Press Photo of The Year: The First Embrace © Mads Nissen, Danimarca, Politiken/Panos Pictures

Ogni anno la mostra viene allestita in otre 120 città di 50 Paesi. A questa edizione hanno partecipato 4.315 fotografi selezionati da una giuria online e in modo anonimo.  Quest’anno Torino inaugura la tranche italiana, grazie a Torino Fondazione Musei e Cime.

Vincitore della World Press Photo of the Year 2021 – come ricorda Ansa – è stato l’abbraccio tra un’infermiera e un’anziana malata di Covid, scattatta il 5 agosto 2020 dal danese MadsNissen e finita sui giornali di tutto il mondo. Tra i finalisti 3 italiani: Antonio Faccilongo con ‘Habibi (‘amore mio), potente testimonianza di come alcuni palestinesi incarcerati in Israele cerchino di fare arrivare il proprio sperma alle famiglie per avere figli; Lorenzo Tognoli con ‘Contrasto’  dedicata a raccontare la deflagrazione a Beirut del 4 agosto 2020, e Gabriele Galimberti, con un lavoro sulla diffusione delle armi negli Usa, paese in cui sono possedete la metà delle armi private al mondo.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

CHI FA CHE COSA per reagire alla crisi sociale da Covid-19

CHI FA CHE COSA per reagire alla crisi sociale da Covid-19

Ok Mediaset a sede legale in Olanda (ma tasse in Italia). Confalonieri: bene difesa UE da Ott; decisi verso polo pan-europeo

Ok Mediaset a sede legale in Olanda (ma tasse in Italia). Confalonieri: bene difesa UE da Ott; decisi verso polo pan-europeo

Cairo: Per La7 20 anni di successi. La rete fa servizio pubblico, meritiamo anche noi una piccola quota di canone 

Cairo: Per La7 20 anni di successi. La rete fa servizio pubblico, meritiamo anche noi una piccola quota di canone