Venerdì 7 e Sabato 8 maggio Una vittoria per Carlo Conti ed una per Maria De Filippi

Regole di restrizione della mobilità decisamente più allentate, anche se con ancora cogente la regola del coprifuoco alle 22.00, sono state il contesto delle serate tv di venerdì 7 e sabato 8 maggio. Con Mediaset che ha spostato al venerdì ‘l’Isola dei Famosi’ mettendola a confronto con la nuova puntata di ‘Top Dieci’, ed un’altra fiction in replica, ‘L’Oro di Scampia’, in onda su Rai1 per contrastare al sabato la semifinale di ‘Amici’. Il bilancio dei meter dice che c’è stata una vittoria Rai ed una Mediaset.

 

Venerdì 7 maggio. Ecco la graduatoria in termini di ascolti. Top Dieci cala ma batte L’Isola dei famosi, Nuzzi va forte con il caso di Denise Pipitone e quello del figlio di Grillo e rimane sul podio. Tra le altre proposte outsider bene Crozza e Zoro

Su Rai1 ‘Top 10’, con Carlo Conti alla conduzione e Giorgio Panariello, Lucia Ocone, Ubaldo Pantani, Alba Parietti, Cristiano Malgioglio, Orietta Berti a sfidarsi sulle classifiche storiche riguardanti consumi e le preferenze degli italiani, ha conquistato 3,350 milioni ed il 15,6% tra le 21.34 e le 24.00 in calo di quasi un punto percentuale (3,7 milioni e il 16,4% tra le 21.37 e le 23.52 sette giorni prima)

Su Canale 5 per ‘L’Isola dei Famosi’, con Ilary Blasi alla conduzione, Massimiliano Rosolino, Iva Zanicchi, Tommaso Zorzi ed Elettra Lamborghini ricollocati al venerdì, 2,858 milioni e 16,8% di share tra le 21.47 e le 25.11.

Su Rete4 ‘Quarto Grado’, con Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero alla conduzione, ha riscosso 1,693 milioni di spettatori e 9% (1,466 milioni e 7,5% sette giorni prima).

Non troppo distanti tra loro gli altri outsider. Su Nove ‘Fratelli di Crozza’, con Maurizio Crozza protagonista, ha riscosso 1,220 milioni di spettatori e 5% (1,272 milioni di spettatori con il 5% sette giorni prima). Su Rai2 il telefilm ‘Ncis’ a 1,3 milioni ed il 5,2% e il telefilm ‘Blue Bloods’ a 1,051 milioni e 4,2%. Su Rai3 la pellicola Usa, ‘Mother’s Day’, con Jennifer Aniston, Kate Hudson e Julia Roberts, ha raccolto 1,170 milioni di spettatori ed uno share del 4,9%. Su Italia1 il film ‘Transformers-L’Ultimo Cavaliere’, ha avuto 1,054 milioni di spettatori e 5,2%. Su La7 per ‘Propaganda Live’, con Diego Bianchi alla conduzione, 1,012 milioni di spettatori ed il 5,5% (961mila spettatori con uno share del 5,1% sette giorni prima).

Sabato 8 maggio. Vince De Filippi che risale di quasi tre punti con la semifinale di Amici. Rai1 distante con L’Oro di Scampia in replica

Su Canale 5 ‘Amici’, con Maria De Filippi alla conduzione, cinque talenti promossi alla finalissima (ieri eliminati Tancredi e Serena), ha riscosso 5,675 milioni di spettatori ed il 28,7% (5,181 milioni di spettatori ed il 25,8% sette giorni prima, avendo la concorrenza del Concertone).

Su Rai1 la replica della fiction ‘L’Oro di Scampia’, con Beppe Fiorello e Gianluca De Gennaro, ha avuto 2,457 milioni di spettatori e 11,1%.

Su Rai3 il documagazine ecologista ‘Sapiens- Un solo pianeta’, con Mario Tozzi alla conduzione, ha conseguito 1,622 milioni di spettatori e il 7,5% di share.

Non troppo distanti dalla terza rete sono arrivate altre due proposte: su Rai2 ‘F.B.I.’  a 1,4 milioni di spettatori e il 5,8% e ‘Blue Bloods’ 1,4 milioni e 5,8%; su Italia 1 per la pellicola d’animazione family ‘Madagascar 2’, 1,128 milioni di spettatori e 4,7% di share. Molto più staccate le offerte de La7 e, soprattutto, di Rete4. Su La7 il titolo classico ‘Un marito per Cinzia’, con Cary Grant e Sophia Loren, ha totalizzato 629mila spettatori e 2,7% di share. Su Rete4 il docufilm ‘Milano 2020’ – col racconto della pandemia – ha riscosso solo 282mila spettatori e l’1,2% di share.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Diritti Tv. Sky ricorre all’Antitrust: accordo Tim-Dazn lede libertà dei consumatori. Tim:  Sky è soggetto dominante

Diritti Tv. Sky ricorre all’Antitrust: accordo Tim-Dazn lede libertà dei consumatori. Tim: Sky è soggetto dominante

Editori europei alla Commissione Ue: Tutelare società di media più piccole, non sovraccaricarle di obblighi di due diligence

Editori europei alla Commissione Ue: Tutelare società di media più piccole, non sovraccaricarle di obblighi di due diligence

Netflix arruola Steven Spielberg e annuncia una serie di film originali già dalla fine dell’’anno

Netflix arruola Steven Spielberg e annuncia una serie di film originali già dalla fine dell’’anno