9 maggio Boni stacca Bonolis. Juve-Milan sfiora il 10%. Fazio e Giletti tengono

Lo sport, con Juve-Milan e Berrettini-Zverev alla sera su Sky, dopo il pomeriggio con la Formula Uno sempre dalla Spagna, caratterizzava la proposta tv di domenica 9 maggio, in una domenica in cui Fabio Fazio è stato ospite (brevemente) di Mara Venier e la conduttrice di ‘Domenica In’ gli ha ricambiato la visita a ‘Che tempo che fa’.

In prime time la griglia generalista proponeva su Rai1 la fiction ‘La compagnia del cigno2’ e su Canale5 Paolo Bonolis con la versione da prima serata di ‘Avanti un altro’. Le ammiraglie si confrontavano poi con i due talk live: ‘Che tempo che fa’ ospitava niente meno che Woody Allen, mentre a ‘Non è L’arena’ tornavano Luca Palamara e Luigi De Magistris (Ciro Grillo, sanità calabra, magistratura e loggia Ungheria, neomelodici e malavita tra i temi). I telefilm di Rai2 ed i film di Rete4 e Italia 1 completavano la griglia. La classifica delle varie trasmissioni generaliste in prima serata in ordine di ascolti è stata la seguente.

 

Vince La compagnia del cigno 2 che resiste meglio al calcio rispetto ad Avanti un altro pure di sera. Juve-Milan supera 2,4 milioni su Sky

Su Rai1 la nuova puntata di ‘La compagnia del cigno2’ con Alessio Boni, Anna Valle, Fotinì Peluso, Lorenzo Mazzarotto, Rocco Tanica, ha riscosso 3,424 milioni di spettatori con il 15,4% di share (3,553 milioni di spettatori con il 15,5% di share sette giorni prima).

Su Canale 5 la nuova puntata di ‘Avanti un altro pure di sera’, con Paolo Bonolis alla conduzione, ha proposto il confronto Cultura vs Mistero. La trasmissione ha portato a casa 2,439 milioni di spettatori e l’11,5% di share (3,052 milioni di spettatori e il 14% di share sette giorni prima).

Su Sky Juventus-Milan, finita tre a zero per i rossoneri, ha ottenuto 2,4 milioni di spettatori e9,9% di share, quarta partita della stagione.

Su Rai3 ‘Che tempo che fa’ con Fazio Fazio, Luciana Littizzetto, Roberto Saviano in organico, e tra gli ospiti, nell’arco di tutta la serata, David Maria Sassoli, Woody Allen, Mara Venier, Roberto Burioni, Michele Serra, nonché Massimo Giannini e Sigfrido Ranucci, ha raccolto 2,392 milioni di spettatori ed il 9,8% (2,583 milioni di spettatori e 10,25% sette giorni prima). E quindi col tavolo il programma ha avuto 1737 milioni e 8,4% (1,582 milioni e 7,4% di share sette giorni prima). L’anteprima – alle 20.00 – ha avuto 1,477 milioni e il 7,12% (1,445 milioni ed il 6,4% sette giorni prima).

 

Su La7 ‘Non è l’Arena’ ha schierato tra gli ospiti Luca Palamara, Luigi De Magistris, Dina Lauricella, Nicola Morra, Paolo Mieli, Lino Polimeni, il collettivo le Fem.in, Nunzia De Girolamo, Luca Telese, Pietro Senaldi, Stefania Andreoli, Paolo Reale, Nello Trocchia e Daniele Piervincenzi. Il programma condotto da Massimo Giletti ha avuto nella presentazione 998mila ed il 4,2%, nella prima parte 1,337 milioni di spettatori ed il 5,5% e poi 953mila spettatori e 7,6% nella seconda parte (sette giorni prima in apertura 1,369 milioni ed il 5,6%, nella prima parte 1,572 milioni di spettatori ed il 6,4% e poi 1,2 milioni di spettatori e 9,44% nella seconda parte).

Su Rai2 per ‘The Rookie’ spettatori a quota 1,160 milioni e 4,7% e con ‘Bull’ 1,049 milioni e 4,3%.

Su Italia1 la pellicola family fantasy ‘Tata Matilda e il grande botto’, con Ralph Fiennes e Maggie Gyllenhaal tra i protagonisti, ha avuto 981mila spettatori con il 4,4% di share.

Su Rete4 la pellicola drammatica ’12 anni schiavo’ con Chiwetel Ejiofor e Michael Fassbender, ha attratto solo 579mila spettatori con il 3% di share.

 

In day time va forte la Venier, ma si difende benissimo D’Urso.  La Formula 1 free+pay fa il 21%

Al pomeriggio su Rai1 ‘Domenica In’ al 19,2% nella prima parte e al 16,2% nella seconda; ‘Da noi A Ruota Libera’ 13,9%.

Su Canale5 ‘Domenica Live’ 10,2%, 16,5%, 15,14%.

Al pomeriggio hanno detto la propria i Motori. Su Sky il ‘GP del di Spagna’ in diretta alle ore 15.00 ha avuto 1,1 milioni di spettatori, con il 7,8%; su Tv8 la ‘Formula 1’ ha conseguito invece ben 1,870 milioni di spettatori con il 13,2% di share.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Diritti Tv. Sky ricorre all’Antitrust: accordo Tim-Dazn lede libertà dei consumatori. Tim:  Sky è soggetto dominante

Diritti Tv. Sky ricorre all’Antitrust: accordo Tim-Dazn lede libertà dei consumatori. Tim: Sky è soggetto dominante

Editori europei alla Commissione Ue: Tutelare società di media più piccole, non sovraccaricarle di obblighi di due diligence

Editori europei alla Commissione Ue: Tutelare società di media più piccole, non sovraccaricarle di obblighi di due diligence

Netflix arruola Steven Spielberg e annuncia una serie di film originali già dalla fine dell’’anno

Netflix arruola Steven Spielberg e annuncia una serie di film originali già dalla fine dell’’anno