La Figc istituisce un tavolo tecnico per la crisi economica dei club e approva nuove norme anti-Superlega

Il Consiglio federale Figc ha istituito un tavolo tecnico per la crisi economica dei club professionistici, delle componenti tecniche e di alcuni rappresentanti dei Club. La prima riunione con la partecipazione delle leghe professionistiche, è stata convocata per venerdì 21 maggio. L’iniziativa è nata al fine di approfondire le soluzioni più urgenti e favorire le condizioni ideali affinché il sistema torni in sicurezza.

Gabriele Gravina (foto ANSA/RICCARDO ANTIMIANI)

Tenuto conto della perdurante difficoltà in cui versa il calcio di base, a causa della pandemia di Covid-19 e raccogliendo una richiesta avanzata dalle società dilettantistiche oltre che dai rappresentanti della Lega Nazionale Dilettanti, il presidente federale Gabriele Gravina, ha proposto inoltre di integrare il regolamento per la distribuzione delle risorse della mutualità generale, nel rispetto dei dettami della cosiddetta Legge Melandri, al fine di poter rimborsare anche le spese per le attività, le iniziative, i progetti attinenti e/o connessi alla formazione e quindi all’utilizzo di calciatori convocabili per le squadre nazionali giovanili italiane, maschili e femminili.

No all’affiliazione club iscritti a tornei non Uefa, Fifa o Figc – Il Consiglio federale della Figc ha approvato la modifica dell’art. 16 delle NOIF in materia di decadenza e revoca dell’affiliazione, prevedendo che lo stesso Consiglio, su proposta del Presidente federale, deliberi la decadenza delle società professionistiche dall’affiliazione alla Figc nei seguenti casi: se partecipano a competizioni organizzate da associazioni private non riconosciute dalla Fifa, dalla Uefa e dalla Figc; se disputano gare e tornei amichevoli senza l’autorizzazione della Figc. Si tratta delle cosiddette norme anti-Superlega annunciate il mese scorso dal presidente della Figc Gabriele Gravina.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Confermati i vertici Mediaset: Confalonieri presidente, Pier Silvio Berlusconi vice presidente e amministratore delegato

Confermati i vertici Mediaset: Confalonieri presidente, Pier Silvio Berlusconi vice presidente e amministratore delegato

Sky allarga il bouquet. Ecco i tratti e titoli chiave di Sky Serie, Sky Investigation, Sky Documentaries e Sky Nature

Sky allarga il bouquet. Ecco i tratti e titoli chiave di Sky Serie, Sky Investigation, Sky Documentaries e Sky Nature

Google proroga  lo stop ai cookie di terze parti alla fine del 2023

Google proroga lo stop ai cookie di terze parti alla fine del 2023