Caso Rai-Fedez. Commissione Vigilanza martedì decide. E Viale Mazzini valuta querela al rapper

Condividi

Martedì prossimo la commissione di Vigilanza Rai, si riunirà in plenaria per valutare – come chiesto dal commissario Fedeli del Pd – la possibilità di audire Fedez sul caso del Concertone del Primo Maggio e l’accusa di censura da parte dello stesso Fedez nei confronti della Rai.

La Bicamerale dovrà decidere, a fronte del regolamento dell’organismo parlamentare, se l’audizione di un soggetto terzo, citato in Commissione, rientri nelle funzioni della bicamerale stessa.

Intanto l’accusa del rapper alla Rai è allo studio di Viale Mazzini che sta decidendo, proprio in queste ore, se querelare Fedez. Se si intraprendesse questo percorso vi sarebbero contorni giudiziari che potrebbero costituire un elemento ulteriore di valutazione per la Commissione.