Sardinia Post cambia editore, Onorato cede quotidiano online e rivista cartacea. Arriva gruppo con Mikhael (Be Local), Linking e Castia.me

Condividi

In Sardegna si muovono le acque. Il quotidiano online SardiniaPost.it e il bimestrale cartaceo SardiniaPost Magazine cambiano editore.
ICO 2006, azienda che opera nel settore ambientale e dei servizi, ha ceduto le quote delle due testate, di cui era editrice. Il passaggio avviene dal socio unico Onorato Armatori a un gruppo industriale di cui fa parte l’imprenditore italo libanese Georges Mikhael, ideatore del progetto Be-Local impegnato in attività di comunicazione e imprenditoriali in Sardegna.
Con Mikhael, la società Linking, attiva nel settore editoriale in Lombardia e Svizzera, e Castia.me, società sarda che si occupa di web streaming e audiovisivo.

La home page di Sardinia Post

Nel nuovo assetto, Mikhael assume la presidenza della società editrice, Andrea Piu è consigliere e Walter Sorrentino  amministratore delegato.
Mentre Guido Paglia, che in anni passati ha lavorato al Giornale e in Rai, viene confermato direttore responsabile delle due testate.

Georges Mikhael

Altro elemento di continuità, il gruppo Onorato proseguirà la distribuzione del bimestrale SardiniaPost Magazine a bordo delle sue navi Moby e Tirrenia.