Boom digitalizzazione. Sassoli (Upa): gli italiani hanno capito l’importanza della Rete

Condividi

«Durante la pandemia gli italiani hanno capito l’importanza di essere collegati alla rete. La pacifica rivoluzione intergenerazionale in cui anche le fasce d’età più avanzate hanno accesso alle piattaforme rappresenta una grande opportunità per lo sviluppo digitale delle famiglie. Non solo intrattenimento ma anche didattica, telemedicina, commercio elettronico. Il televisore sarà sempre più il cruscotto operativo della famiglia. Come dice bene il Presidente di Auditel, mancano ancora all’appello della connessione 3,5 milioni di famiglie, troppe per un Paese che voglia guardare con fiducia al futuro». Lo ha dichiarato Lorenzo Sassoli De Bianchi, Presidente di UPA (Utenti Pubblicità Associati), in riferimento al boom digitalizzazione sottolineato dal Presidente di Auditel Andrea Imperiali.

Andrea Imperiali e Lorenzo Sassoli de Bianchi
Andrea Imperiali e Lorenzo Sassoli de Bianchi