Violazione delle regole concorrenza, la Corte Ue darà un parere nel contenzioso Superlega vs Fifa e Uefa. Intervento chiesto dal tribunale di Madrid

Condividi

Il tribunale di Madrid ha sottoposto una domanda pregiudiziale alla Corte di giustizia Ue nell’ambito del contenzioso che oppone la Super Lega Europea a Uefa e Fifa per violazione delle regole Ue sulla concorrenza. La Corte dovrà dare interpretazione delle norme rilevanti nella procedura, l’interpretazione sarà vincolante per il giudice nazionale e per tutti gli altri giudici Ue che si troveranno ad affrontare una questione analoga.

(AP Photo/Laszlo Balogh, File)

Come riporta Ansa, la Corte dovrà dire se, secondo il diritto Ue, Uefa e Fifa abusano di posizione dominante sul controllo dei diritti televisivi e sull’organizzazione delle competizioni.

Il Tribunale di Madrid chiede se per le norme Ue siano legittime l’opposizione e la proibizione da Uefa e Fifa di sviluppare altri eventi come la ‘Super League’. Il giudice spagnolo mette in questione anche la regolarità delle sanzioni annunciate da Fifa e Uefa  dopo l’annuncio della Super Lega.

Lo stesso tribunale madrileno in aprile si era pronunciato sospendendo qualunque tipo di sanzioni contro i club ‘ribelli’ della Super Lega, consentendo al Real Madrid di partecipare senza rischi alla semifinale di Champions League.