Ecco le nuove tariffe Dazn: dal 1° luglio pacchetto costerà 29,99 euro, promozione per chi è già clienti e nuovi a 19,99

Importanti novità per Dazn che si è assicurata i diritti del principale pacchetto del campionato di calcio di Serie A.

Veronica Diquattro

A partire dal 1 luglio, riporta una nota del gruppo, la proposta di Dazn per la nuova stagione sportiva avrà un prezzo di 29,99 euro al mese e, per i nuovi clienti che si abboneranno dall’1 al 28 luglio, è prevista un’offerta di 19,99 euro al mese per 14 mesi. Inoltre, Dazn ha sempre un’attenzione speciale per i propri clienti, ai quali comunicherà a breve le ulteriori offerte a loro dedicate in aggiunta a quella relativa al costo dell’abbonamento a 19,99 euro al mese anziché 29,99 euro a partire da settembre, perché i mesi di luglio e agosto saranno interamente offerti da Dazn, per 12 mesi. Come di consueto, è possibile disdire l’abbonamento in ogni momento, senza ulteriori costi aggiuntivi e senza restituzione degli sconti fruiti. Chi decide di rientrare dopo aver disdetto lo dovrà fare al costo di 29,99 al mese. Il pacchetto è valido per tutti i contenuti di Dazn comprese le gare della Serie A.

A partire dalla prossima stagione, Dazn trasmetterà tutta la Serie A per un totale di 10 partite a giornata (7 in esclusiva e 3 in co-esclusiva) a cui si aggiungono LaLiga, il massimo campionato spagnolo, e il meglio del calcio internazionale con la Copa Libertadores, Copa Sudamericana, FA Cup, Carabao Cup, MLS, oltre ai canali tematici di FC Internazionale e AC Milan. Dazn non è solo calcio e tutti gli appassionati in Italia potranno godere di un’offerta multisport completa con MotoGP, Moto2 e Moto3, NFL, UFC, Matchroom, GGG e Golden Boy per la boxe, Indycar e freccette. A ciò si aggiungono i canali Eurosport 1 HD e 2 HD attraverso cui sarà possibile seguire, tra le altre competizioni, l’avventura olimpica di Tokyo 2020. Agli eventi sportivi live si aggiunge il sempre più ricco catalogo di Dazn Originals sia italiani che internazionali. Da The Making of al più recente Ronaldo: El Presidente su Ronaldo il Fenomeno, il primo di una serie di 6 episodi visibili nei prossimi mesi, fino alle numerose proposte italiane con Linea Diletta, Vocabolario Borghi, le 4 stagioni de La Mente nel Pallone, il format Obiettivo e le adrenaliniche analisi di S-Piega Melandri e Mugello Confidential.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Diritti Tv. Sky ricorre all’Antitrust: accordo Tim-Dazn lede libertà dei consumatori. Tim:  Sky è soggetto dominante

Diritti Tv. Sky ricorre all’Antitrust: accordo Tim-Dazn lede libertà dei consumatori. Tim: Sky è soggetto dominante

Editori europei alla Commissione Ue: Tutelare società di media più piccole, non sovraccaricarle di obblighi di due diligence

Editori europei alla Commissione Ue: Tutelare società di media più piccole, non sovraccaricarle di obblighi di due diligence

Netflix arruola Steven Spielberg e annuncia una serie di film originali già dalla fine dell’’anno

Netflix arruola Steven Spielberg e annuncia una serie di film originali già dalla fine dell’’anno