In Russia chiude il sito di notizie indipendente VTimes. Era inserito in elenco media agenti stranieri

Il sito di notizie indipendente VTimes ha annunciato la sua chiusura, il 12 di questo mese, Giornata della Russia, dopo che la scorsa settimana le autorità in Russia lo hanno designato come agente straniero.

La nuova iniziativa editoriale – riporta Adnkronos – era stata ondata lo scorso ottobre da giornalisti che avevano lasciato Vedomosti dopo uno scontro con il nuovo direttore Andrei Shmarov, accusato di censura pro Cremlino. Il ministero della Giustizia ha inserito l’editore, la società olandese no profit Stichting 2, nell’elenco dei “mass media che svolgono funzione di agente straniero”. Con i nuovi emendamenti alla legge del 2012, sia le persone che lavorano per un agente straniero che chi collabora dando informazioni o un commento rischia di essere condannato al carcere o sanzioni. Anche Meduza, il sito di notizie indipendenti basato in Lettonia, è stato definito agente straniero.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Diritti Tv. Sky ricorre all’Antitrust: accordo Tim-Dazn lede libertà dei consumatori. Tim:  Sky è soggetto dominante

Diritti Tv. Sky ricorre all’Antitrust: accordo Tim-Dazn lede libertà dei consumatori. Tim: Sky è soggetto dominante

Editori europei alla Commissione Ue: Tutelare società di media più piccole, non sovraccaricarle di obblighi di due diligence

Editori europei alla Commissione Ue: Tutelare società di media più piccole, non sovraccaricarle di obblighi di due diligence

Netflix arruola Steven Spielberg e annuncia una serie di film originali già dalla fine dell’’anno

Netflix arruola Steven Spielberg e annuncia una serie di film originali già dalla fine dell’’anno