Vivendi tratta la vendita del 10% di Universal Music Group a Pershing Square Tontine Holdings di Bill Ackman. Umg valutata 35 miliardi

Vivendi è in trattativa con Pershing Square Tontine Holdings, spac dal miliardario americano Bill Ackman, fondatore dell’hedge Fund Pershing Square, per cedere il 10% di Universal Music Group prima della distribuzione del 60% del capitale ai suoi azionisti e della quotazione in Borsa. Lo comunica Vivendi in una nota in cui sottolinea che la transazione avverrebbe sulla base di un enterprise value (valore d’impresa) di Universal pari a 35 miliardi di euro.

Vincent Bolloré, Presidente del Consiglio di Sorveglianza di Vivendi (Foto Ansa)

Come riferisce Ansa, la spac di Ackman ha raccolto, con la ipo del luglio scorso, la cifra record di 4 miliardi di dollari da investire in una società bersaglio. “Inoltre i fondi di Pershing Square e le sue affiliate – prosegue la nota – hanno indicato che potrebbero acquistare ulteriore esposizione economica a Umg acquistando azioni di Vivendi o di Umg in seguito alla distribuzione dei suoi titoli agli azionisti del gruppo francese”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Confermati i vertici Mediaset: Confalonieri presidente, Pier Silvio Berlusconi vice presidente e amministratore delegato

Confermati i vertici Mediaset: Confalonieri presidente, Pier Silvio Berlusconi vice presidente e amministratore delegato

Sky allarga il bouquet. Ecco i tratti e titoli chiave di Sky Serie, Sky Investigation, Sky Documentaries e Sky Nature

Sky allarga il bouquet. Ecco i tratti e titoli chiave di Sky Serie, Sky Investigation, Sky Documentaries e Sky Nature

Google proroga  lo stop ai cookie di terze parti alla fine del 2023

Google proroga lo stop ai cookie di terze parti alla fine del 2023