Mondadori rinnova contenuti e grafica di Prometeo

Prometeo, la rivista di alta divulgazione dedicata alle scienze e alla storia, evolve e si rinnova nei contenuti e nella veste grafica.

Nato nel 1983, Prometeo è diventato negli anni un punto di riferimento per il mondo accademico. Docenti, ricercatori e studenti possono contare su un’ampia e autorevole produzione di contenuti e approfondimenti nell’ambito delle scienze umane, sociali, fisiche naturali.

Con il nuovo numero, il magazine trimestrale del Gruppo Mondadori intraprende un percorso di rinnovamento e si presenta ai lettori con una nuova formula, più ricca e attuale. Da un lato, offre una proposta di contenuti ancora più diversificata che unisce alla chiarezza espositiva, l’attenzione allo stile e alla qualità editoriale che da sempre lo contraddistinguono. Dall’altro, diventa più accessibile, attraverso la sperimentazione di nuovi linguaggi e canali di comunicazione per portare la propria offerta a un pubblico più esteso.

Un’evoluzione – spiega una nota del gruppo – che parte quindi dalla rivista e continua anche sul web con il lancio del nuovo sito prometeomondadori.it – dove in occasione del rilancio, a luglio gli utenti potranno sfogliare gratuitamente la rivista – e prosegue sui social dove Prometeo sarà presente con un profilo Facebook e presto anche su Twitter.

Il nuovo Prometeo offrirà a lettori e utenti una selezione di contenuti eclettici, originali e poliedrici. Dalla Storia alle Scienze, dalla Filosofia all’Arte alla Letteratura: una circolarità̀ di tematiche, trattate con criterio multidisciplinare, dal respiro anche internazionale, non solo per scoprire i grandi temi del sapere, con le idee e teorie dei migliori studiosi della nostra epoca, ma anche per essere aggiornati su tutti gli ambiti culturali.

Una novità assoluta è rappresentata dalla seconda parte della rivista: nasce “LIBRIXIME”, una sezione di oltre 45 pagine interamente dedicata alla saggistica e ai suoi autori. Si tratta di un’overview completa su quello che un lettore può trovare in libreria, una scelta di temi e autori significativi recensiti da figure qualificate.

Al rinnovamento dei contenuti, si accompagna anche un restyling grafico: la ricerca degli articoli è arricchita da un nuovo criterio iconografico, in parte contestuale agli argomenti, in parte accuratamente scelto per accompagnare le pagine con immagini di grande impatto e bellezza.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Nessun dorma, si accendono le ‘Notti bianche del cinema’, con maratone non stop di film e incontri

Nessun dorma, si accendono le ‘Notti bianche del cinema’, con maratone non stop di film e incontri

Alpitour e Radio Italia ancora insieme

Alpitour e Radio Italia ancora insieme

Al via i corsi di giornalismo ambientale di Eco-Media Academy

Al via i corsi di giornalismo ambientale di Eco-Media Academy