Rai e sostenibilità. Foa: Azienda felicemente vincolata al tema, importante affrontare tema con informazione credibile

”Le società che escono dalle grandi crisi, io spero nel nostro caso definitivamente, hanno di solito uno slancio nuovo per cui è molto importante che un tema sensibile e di grande attualità come la sostenibilità venga portato a conoscenza dell’opinione pubblica attraverso incontri in prima persona e l’impegno costante della Rai”. Lo ha detto il presidente della Rai, Marcello Foa, intervenendo al Prix Italia per la presentazione del primo ‘Festival Rai per il sociale’ in programma dal 2 a 4 luglio a Spoleto.

Marcello Foa

“Noi -sottolinea Foa- siamo ‘felicemente’ vincolati, dato il mandato di servizio pubblico, a temi complessi, ma potenzialmente non molto popolari, come la sostenibilità, il sociale, l’istruzione e il sostegno alla cultura tutta, non solo ai grandi spettacoli che fanno audience. Ecco perché è importante che la Rai rinnovi in un’occasione come questa il suo forte impegno”.

“Il mio grande auspicio è che il ‘Festival Rai per il Sociale’ sia l’inizio di un percorso virtuoso, per permettere all’opinione pubblica di farsi un’idea in modo compiuto”. Certo, afferma Foa, “ci sarà sempre chi è d’accordo e chi no, e questo è il bello della democrazia, ma è importante arrivare a queste tematiche con consapevolezza e una informazione credibile”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

TOP 100 BRAND ONLINE iscritti ad Audiweb, dato mensile. A maggio sul podio Corriere, Repubblica e ilMeteo

TOP 100 BRAND ONLINE iscritti ad Audiweb, dato mensile. A maggio sul podio Corriere, Repubblica e ilMeteo

Fnsi chiede chiarezza sul futuro della Gazzetta del Mezzogiorno: Giornalisti meritano certezze, il sindacato è al loro fianco

Fnsi chiede chiarezza sul futuro della Gazzetta del Mezzogiorno: Giornalisti meritano certezze, il sindacato è al loro fianco

Gaetano Miccicchè si è dimesso dal Consiglio di amministrazione di Rcs MediaGroup

Gaetano Miccicchè si è dimesso dal Consiglio di amministrazione di Rcs MediaGroup