Dopo il no a un’Allianz Arena arcobaleno, la Uefa colora il suo logo: Non un simbolo politico. Politica era la richiesta per lo stadio di Monaco

Condividi

La Uefa sceglie un logo arcobaleno sui social, all’indomani del divieto di proiettare quei colori sullo stadio di Monaco in solidarietà verso la comunità Lgbt ungherese. “Per la Uefa l’arcobaleno non è un simbolo politico ma un segno del nostro fermo impegno per una società più diversa e inclusiva”, spiega la Uefa che oggi si dice “fiera di indossare i colori dell’arcobaleno”. Per la Uefa, “alcuni hanno interpretato” la scelta sullo stadio “come ‘politica’.

Al contrario, era la richiesta a essere politica, collegata alla presenza della squadra dell’Ungheria nello stadio per il match di quella sera con la Germania”.