Apple, Cook chiama la speaker della Camera Usa Pelosi e chiede di rallentare sulle nuove regole antitrust per le Big Tech: Innovazione a rischio

Tim Cook ha chiamato la speaker della Camera Nancy Pelosi nel tentativo di rallentare la strada per le nuove regole antitrust, contenute in sei diversi progetti di legge che il Congresso inizia a esaminare oggi. Lo riporta il New York Times citando alcune fonti, secondo le quali l’amministratore delegato di Apple avrebbe contatto anche altri membri del Congresso. Cook comunque non sarebbe solo: anche top manager di Amazon e Google avrebbero avuto contatti con il Congresso portando avanti un’offensiva di lobby.

Tim Cook (foto Ansa – EPA/NG HAN GUAN / POOL)

A Pelosi Cook avrebbe spiegato che i provvedimenti sono stati affrettati e infliggerebbero un duro colpo all’innovazione. Pelosi in risposta avrebbe chiesto a Cook di identificare in modo preciso le obiezioni.

I provvedimenti all’esame prevedono anche soluzioni estreme come lo spezzatino delle società di Big Tech.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Fnsi chiede chiarezza sul futuro della Gazzetta del Mezzogiorno: Giornalisti meritano certezze, il sindacato è al loro fianco

Fnsi chiede chiarezza sul futuro della Gazzetta del Mezzogiorno: Giornalisti meritano certezze, il sindacato è al loro fianco

Gaetano Miccicchè si è dimesso dal Consiglio di amministrazione di Rcs MediaGroup

Gaetano Miccicchè si è dimesso dal Consiglio di amministrazione di Rcs MediaGroup

#TOKYO2020: IL MEGLIO DELL’ITALIA OLIMPICA, DAY 4 – IL VIDEO DI EUROSPORT

#TOKYO2020: IL MEGLIO DELL’ITALIA OLIMPICA, DAY 4 – IL VIDEO DI EUROSPORT