ASviS per la parità di genere, con Marcella Mallen nuova copresidente

L’Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile ha una nuova copresidente: Marcella Mallen.Il presidente Pierluigi Stefanini ne ha annunciato la nomina, approvata all’unanimità dell’assemblea, con una formula chiara: “La parità di genere non si predica. Bisogna praticarla”.

Laureata in giurisprudenza, la Mallen ha ricoperto ruoli dirigenziali specie nell’area delle relazioni industriali e di gestione e sviluppo delle risorse umane, in Agensud, Comitato per lo sviluppo dell’imprenditorialità giovanile, Invitalia, nel Bic-business innovation centre del Lazio. Per dieci anni alla guida di Manageritalia Roma, è stata anche presidente del Centro Formazione Management del Terziario. Docente alla Lumsa di ‘Diversity management e cambiamento organizzativo’, la nuova copresidente di ASviS dal 2015 è presidente della fondazione Prioritalia.

In ASviS Marcella Mallen coordina il gruppo di lavoro dedicato all’Obiettivo numero 16 dell’Agenda 2030 delle Nazioni unite, ‘Pace, giustizia e istituzioni solide’, che lavora per una sostenibilità inclusiva ed equa.
“La parità di genere”, ha detto Stefanini, “è un obiettivo non più procrastinabile, come ricorda la stessa Agenda dell’Onu, per colmare disparità e ingiustizie in ogni tipo di società e in ogni parte del mondo”.
Mentre la neo copresidente ha commentato: “La mia lunga esperienza all’interno del mondo produttivo mi ha confermato nella certezza che le donne sono mature per gestire qualunque ruolo e responsabilità ai massimi livelli. Eppure le donne continuano a guadagnare meno degli uomini a parità di mansione. Ad avere meno opportunità nei ruoli apicali. Le donne sostengono i carichi familiari più degli uomini. Le donne sono state le più esposte alla crisi connessa alla pandemia. Certo il tetto di cristallo è stato in alcuni casi scalfito, ma non è stato ancora rimosso. Soprattutto il rilancio del Paese ha bisogno della partecipazione delle donne. Così come è indispensabile creare ponti tra generazioni per andare avanti e crescere sulla strada verso un cambiamento sostenibile”.

Prossimo appuntamento di ASviS, il Festival dello Sviluppo Sostenibile, che si svolgerà dal 28 settembre al 14 ottobre, nel corso del quale sarà pubblicato il rapporto ‘L’Italia e gli Obiettivi di sviluppo sostenibile’.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Gianluca Pasquali, nuovo direttore Business Unit Consumer di Vodafone Italia

Gianluca Pasquali, nuovo direttore Business Unit Consumer di Vodafone Italia

Luigi Cerutti, amministratore delegato della società editrice Allemandi

Luigi Cerutti, amministratore delegato della società editrice Allemandi

Ilaria Lamanuzzi, ora head of digital di Mediacom e capo di Blink

Ilaria Lamanuzzi, ora head of digital di Mediacom e capo di Blink