Tokyo 2020. Bach (Cio): i giochi uniranno il mondo in tutta la nostra diversità; vaccinato l’80% dei media internazionali presenti

“Vorrei esprimere il mio sincero rispetto e gratitudine al governo e al popolo giapponese per averci accolto”. Così il presidente del Comitato Olimpico Internazionale, Thomas Bach durante l’incontro oggi a Tokyo con il primo ministro giapponese Suga Yoshihide finalizzato a discutere i preparativi per i Giochi olimpici che si apriranno tra nove giorni, il 23 luglio. All’incontro era presente anche il presidente di Tokyo 2020, Hashimoto Seiko.

Thomas Bach (foto Ansa – EPA/JEAN-CHRISTOPHE BOTT)

“Atleti da tutto il mondo stanno arrivando a Tokyo. I Giochi uniranno il mondo in tutta la nostra diversità. Dimostreranno che siamo più forti insieme in tutta la nostra solidarietà”.  Ha aggiunto  Thomas Bach.
“Il Comitato organizzatore di Tokyo 2020 ha svolto un lavoro fantastico nella preparazione di questi Giochi e nel rendere Tokyo la città olimpica meglio preparata di sempre – ha aggiunto Bach – raggiungere questo è stato possibile solo grazie ai fantastici volontari e al loro personale dedicato”. Bach ha affermato: “l’85% degli atleti e dei funzionari che vivranno nel Villaggio Olimpico, quasi il 100% dei membri e personale del Cio è vaccinato o immune e tra il 70 e l’80% dei rappresentanti dei media internazionali è vaccinato”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il Garante firma un accordo con Creative Commons per semplificare le informative sulla privacy

Il Garante firma un accordo con Creative Commons per semplificare le informative sulla privacy

Copyright, l’Ue avvia una procedura d’infrazione verso l’Italia e altri 20 Paesi

Copyright, l’Ue avvia una procedura d’infrazione verso l’Italia e altri 20 Paesi

TOP VIDEO CREATOR e post più condivisi. A giugno Ettore Canu tiene la vetta, Me contro Te e Benedetta Rossi inseguono

TOP VIDEO CREATOR e post più condivisi. A giugno Ettore Canu tiene la vetta, Me contro Te e Benedetta Rossi inseguono