- Prima Comunicazione - https://www.primaonline.it -

TOP SQUADRE DI CALCIO SOCIAL, best post e paid post di giugno. Nel mese degli Europei, vince la Juve ma il fenomeno sono gli Azzurri

Primaonline in collaborazione con Sensemakers propone la nuova classifica delle squadre di calcio italiane più attive sui social, dei post più performanti e un focus sui paid partnership post, ovvero la graduatoria realizzata analizzando i post delle squadre di calcio pubblicati in partnership con uno sponsor (ossia i post che risultano avere la dicitura “Partnership pubblicizzata”): sono riportati il numero di Post sponsorizzati pubblicati, il numero di Sponsor, le interazioni complessive generate nel mese, il Best Post in Partnership con il dettaglio della creatività, del copy e dello sponsor associato.

IN CASO DI RIPRESA SI PREGA DI CITARE E LINKARE PRIMAONLINE.IT

Se a Maggio – prima foriero di ricordi cupi per i nerazzurri – erano stati i tifosi dell’Inter a gioire per il successo della squadra in campionato, a Giugno i social hanno celebrato le premesse del grande trionfo azzurro agli Europei di calcio, arrivato a luglio. A partire dal dieci del mese, infatti, la squadra di Roberto Mancini ha cominciato a inanellare successi nel torneo e così nella graduatoria mensile stilata da Sensemaker, pur essendo confermato il primo posto della Juventus, al secondo si colloca in maniera del tutto inedita la nostra Nazionale. Al terzo posto si piazza invece la ‘beneamata’, che sorpassa i rossoneri del Milan.

Ma ecco i numeri del podio social: i bianconeri portano a casa 24,2 milioni di interazioni sulle quattro principali piattaforme, nonché 19 milioni di videoviews su Facebook e Instagram. L’Italia arriva molto vicina, a quota 19,1 milioni di interazioni con 13,6 milioni di videoviews, con l’Inter che con 8,7 milioni di interazione sprinta sul Milan (8 milioni), che però batte i cugini per videoviews (8,3 milioni e 3,8 milioni).

I numeri dei bianconeri sono in tetto calo rispetto ai due mesi precedenti: ad aprile, mese della consapevolezza dell’avere perso il campionato, le interazioni juventine erano calate a 36,6 milioni, ma poi con le gioie regalate dalla Coppa Italia e dalla qualificazione alla Champions League a maggio erano risalite a 72 milioni.

Cambio in graduatoria anche nelle posizioni immediatamente successive, con la Roma che ha superato il Napoli, mentre è arrivata settima l’Atalanta (era sesta, ma senza la Nazionale). Nella zona intermedia, inoltre conquista l’ottavo posto la Lazio, con il neopromosso Empoli che fa breccia al quattordicesimo posto, dietro l’altra squadra proveniente dalla B, il Venezia. Esce dalla top quindici, invece, la Salernitana, altra neopromossa, soffrendo anche per i problemi legati alla cessione obbligatoria del club da parte della proprietà Lotito/Mezzaroma.

Classifica_Squadre di Calcio_bestperformingpost_GIU21
[1]

IN CASO DI RIPRESA SI PREGA DI CITARE E LINKARE PRIMAONLINE.IT

Top Post. Due milioni di interazioni circa per salutare Buffon

Non sorprende, così, che tra i post con maggiori interazioni ci siano quelli della Nazionale italiana, e ovverosia quelli relativi alle vittorie contro Turchia, Svizzera e Austria. Raggiungono performance appena sotto quelle ‘interiste’, sempre su Instgram, con i post che annunciano gli arrivi di Hakan Calhanoglu, Simone Inzaghi e con un terzo post che invece manda un saluto affettuoso a Christian Eriksen, protagonista di uno dei momenti più drammatici della competizione continentale. A fare i numeri più robusti sono ancora i post juventini: quello dedicato al nuovo logo aperto alla diversity proposto dal club (con i colori dell’arcobaleno, pubblicato in seguito al rifiuto della Uefa di illuminare l’Allianz Arena con i colori dell’arcobaleno in segno di vicinanza alla comunità LGBT); ma poi anche altri due, prodotti per celebrare le prodezze in campo di Cristiano Ronaldo e Federico Chiesa, ciascuno per la propria equipe.

Classifica_Squadre di Calcio_paidpartnership_GIU21
[2]

IN CASO DI RIPRESA SI PREGA DI CITARE E LINKARE PRIMAONLINE.IT

Paid Partnership Post: il Milan stravince con Paolo Maldini e il Banco BPM

Limitandosi alle sole paid partnership, emerge come ci siano molte meno sponsorizzazioni su Facebook rispetto al mese di maggio. Domina, comunque, mettendo in fila stavolta Inter e Juventus, ancora il Milan sia su Facebook che su Instagram, con il Napoli al quarto posto e la Fiorentina al quinto. A stravincere, in particolare, specie sommando le due piattaforme oggetto di misurazione, sono gli auguri di compleanno per Paolo Maldini, con il Banco BPM in pole position.

NOTA METODOLOGICA_Squadre di Calcio
[3]