Gianluca Pasquali, nuovo direttore Business Unit Consumer di Vodafone Italia

Dal 1 settembre Gianluca Pasquali sarà il nuovo direttore Business Unit Consumer di Vodafone Italia. La notizia del suo arrivo è stata diffusa contemporaneamente a quella della nomina di  Andrea Duilio,  che ha lasciato la poltrona di Consumer Business Unit Director,  per quella di amministratore delegato di  Sky Italia.

Pasquali lavorerà a  diretto riporto dell’amministratore delegato Aldo Bisio.

Gianluca Pasquali, Direttore Business Unit Consumer di Vodafone Italia

 Manager di punta come  Group Retail & Customer Operations Director, incarico assunto nell’aprile del 2020, che lo ha portato ad accelerare il digitale come canale di vendita, la trasformazione e digitalizzazione sia del canale retail che del customer service per tutto il Gruppo Vodafone, disegnando la nuova strategia per le customer operations e per l’app My  Vodafone, Pasquali ha  anche lanciato l’approccio di piattaforma unica sia per TOBi che per la App con l’obiettivo di fare leva sulla dimensione globale del Gruppo. Nel suo ruolo ha inoltre introdotto lo smart working nelle customer operations di tutto il Gruppo Vodafone.

Laureato in economia con lode presso l’ Università Federico II di Napoli, ha conseguito un MBA presso la SDA Bocconi, il manager è entrato in Vodafone Italia nel 2011 come Head of Strategy, ricoprendo diversi ruoli commerciali di crescente responsabilità nel marketing e nelle vendite. Ha guidato il lancio della fibra in Italia, il rilancio della business unit wholesale, nonche’ la definizione della strategia dei canali di vendita consumer.

Nel 2018 Pasquali ha assunto il ruolo di Direttore Commercial Operations ed è entrato nel Comitato Esecutivo di Vodafone Italia. Nel ruolo ha guidato la strategia e la trasformazione digitale delle operations, rafforzato la differenziazione del servizio clienti e ha avviato un massiccio piano di reskilling per gli 8 call center di Vodafone sul territorio nazionale. 

Nell’ aprile 2020 il salto con la nomina a  Group Retail & Customer Operations Director, dove ha accelerato il digitale come canale di vendita, la trasformazione e digitalizzazione sia del canale retail che del customer service per tutto il Gruppo Vodafone, disegnato la nuova strategia per le customer operations e per l’app My Vodafone e lanciato l’approccio di piattaforma unica sia per TOBi che per la App con l’obiettivo di fare leva sulla dimensione globale del Gruppo. Nel suo ruolo ha inoltre introdotto lo smart working nelle customer operations di tutto il Gruppo Vodafone.

In precedenza, ha maturato esperienza nella consulenza strategica, sia in Italia sia negli stati Uniti, in The Boston Consulting Group e ha iniziato la sua carriera in PricewaterhouseCoopers occupandosi di M&A.

Lo scambio di manger tra le due aziende che hanno in Uk la capogruppo, 

è stato deciso dalle direzioni comunicazioni. La notizia di  Duilio, che girava da tempo, e è stato confermata con le dichiarazioni Stephen van Rooyen, CEO UK & Europe di Sky, che ha detto : “Sono lieto di dare il benvenuto a Andrea Duilio come nuovo AD di Sky Italia e di poter lavorare insieme a lui nell’attuazione dei nostri ambiziosi piani di sviluppo. L’esperienza maturata da Duilio darà un’importante spinta al processo di innovazione e di crescita di Sky Italia, completando la transizione verso un modello operativo più snello e integrato con il gruppo”. Duilio sarà operativo a Santagiulia il 6 settembre. 

 Un’esperienza ventennale in Vodafone Italia dove ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità nella Business Unit Consumer Duilio, 47 anni, dal 2018, come Digital Director ha guidato il percorso di trasformazione digitale dell’azienda e, successivamente, ha assunto l’incarico di Direttore Commercial Operations, lo scorso dicembre era stato nominato  Direttore Business Unit Consumer di Vodafone.

Laureato in Economia all’Università Bocconi di Milano, è sposato e ha tre figli.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Musk: Tesla vicina al fallimento 7 volte ed è stato difficile trovare investitori, ma ora andiamo bene

Musk: Tesla vicina al fallimento 7 volte ed è stato difficile trovare investitori, ma ora andiamo bene

Colao: Innovazione è fondamentale, ce la faremo ma bisogna semplificare. Il Pnrr è debito, serve un lavoro di lungo periodo

Colao: Innovazione è fondamentale, ce la faremo ma bisogna semplificare. Il Pnrr è debito, serve un lavoro di lungo periodo

TOP 100 BRAND ONLINE iscritti ad Audiweb nel GIORNO MEDIO. A luglio sempre in vetta ilMeteo, Libero e Corriere della Sera

TOP 100 BRAND ONLINE iscritti ad Audiweb nel GIORNO MEDIO. A luglio sempre in vetta ilMeteo, Libero e Corriere della Sera