Rinnovato il CCNL Cartai Cartotecnici

Nella giornata di ieri è stato rinnovato il CCNL Cartai Cartotecnici, dopo una trattativa resa complicata dallo stato di emergenza creato dalla pandemia, le parti hanno sottoscritto un intesa che con un aumento di 100 € al livello medio C1 più lo 0,3 di incremento della quota a carico dell’azienda sul fondo pensione Byblos, resta in linea con tutte le rinnovazioni contrattuali chiuse nell’ultimo periodo.

Come organizzazione – si legge nel comunicato – riteniamo che l’impostazione che abbiamo voluto dare alla rinnovazione vada nella giusta direzione, ponendo le basi per una ormai necessaria non più rimandabile innovazione della struttura contrattuale.

La creazione di gruppi di lavoro come quello sulla struttura contrattuale e sul riordino delle filiere merceologiche rientranti nella sfera di applicazione, è un tassello fondamentale per rendere più efficace il contenitore contrattuale, che deve tener conto dei cambi organizzativi e strutturali dei comparti merceologici, attraversati da profonde trasformazioni derivanti dai mutati scenari competitivi, dall’innovazioni tecnologiche e dalla digitalizzazione.

Fondamentale anche quello che dovrà occuparsi della riforma della classificazione professionale, ormai non più rispondente ai nuovi assetti organizzativi. Servirà un approccio diverso passando alla definizione non più solo della mera mansione del lavoratore ma definendone più compiutamente il ruolo, costruendo un impianto classificatorio più moderno e coerente con le nuove necessità produttive. In linea con questo percorso abbiamo introdotto nel nuovo CCNL un più puntuale ed efficace sistema che riesca meglio a definire concetti come polivalenza e polifunzionalità, identificandone le figure professionali aventi queste caratteristiche.

Dopo le assemblee di approvazione che si terranno nel mese di settembre troverà piena applicazione il nuovo contratto e da lì inizierà il percorso di innovazione sopra descritto.

Roma, 29 luglio 2021
La Segreteria Nazionale FISTel CISL
Paolo Gallo Nicola Pellicano

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

TOP PROGRAMMI TV SUI SOCIAL e post più popolari. Ad agosto domina Che tempo che fa. Il ricordo di Toffa e Strada e gli Azzurri olimpici nei best post

TOP PROGRAMMI TV SUI SOCIAL e post più popolari. Ad agosto domina Che tempo che fa. Il ricordo di Toffa e Strada e gli Azzurri olimpici nei best post

L’emozione di tornare al cinema nella nuova campagna Hearst presentata a Venezia

L’emozione di tornare al cinema nella nuova campagna Hearst presentata a Venezia

WhatsApp legge i messaggi delle chat. Appaltatori esterni e intelligenza artificiale per esaminare testi, foto e video: l’indagine di ProPublica

WhatsApp legge i messaggi delle chat. Appaltatori esterni e intelligenza artificiale per esaminare testi, foto e video: l’indagine di ProPublica