Intimidazioni al giornalista Nello Scavo (Avvenire), Fnsi: Profonda preoccupazione. Segnalazione all’Osservatorio cronisti minacciati

Condividi

La Federazione Nazionale della Stampa ha inviato questa mattina una segnalazione urgente su quanto accaduto a Nello Scavo negli ultimi giorni. La nota – informa Articolo 21 – è stata depositata presso l’Osservatorio sui cronisti minacciati istituito presso il ministero dell’Interno e contiene il lungo e allarmante elenco degli insulti e degli attacchi intimidatori rivolti al giornalista di Avvenire.    

Nello Scavo (Foto ANSA / MATTEO BAZZI)

“Segnaliamo con con profonda preoccupazione quanto ha subito e sta ancora subendo Nello Scavo – si legge in una nota della Fnsi – in una sequela di insinuazioni intimidatorie rivolte all’inviato del quotidiano cattolico Avvenire, particolarmente attento alle problematiche umanitarie dei migranti. Minacce che arrivano da noti soggetti già coinvolti in indagini per l’omicidio a Malta della giornalista Daphne Caruana Galizia e da anonimi titolari di profili twitter, evidentemente legati a gruppi paramilitari operanti in Libia”.