TOP MEDIA ITALIANI SUI SOCIAL, BEST PERFORMING e TOP PAID POST. Sky Sport vola con Europeo-Wimbledon-Olimpiadi

Classifica dei media italiani più attivi sui social stilata da Sensemakers per Primaonline sulla base dei dati di Shareablee. 

IN CASO DI RIPRESA SI PREGA DI CITARE E LINKARE PRIMAONLINE.IT

 

Il commento di Sensemakers.

All’interno della classifica Social dei Top 15 Media Italiani Sky Sport si riconferma primo per Interazioni e Video Views (registrandone 12 milioni in più rispetto al mese di giugno) e traccia il solco nella categoria.
L’effetto Campionato Europeo – Wimbledon – Olimpiadi viene cavalcato anche dagli altri media, sportivi e non. Ne sono un esempio Cronache di Spogliatoio, in crescita del +28% rispetto a giugno, e Gazzetta dello Sport, +71%, che si posiziona al quarto gradino del ranking.
Il “mese perfetto” dello sport italiano vede tra le novità della Top 15 l’ingresso di Eurosport, grazie anche al focus su contenuti legati a Wimbledon (con cui finisce anche nel ranking dei Top Post) e Olimpiadi 2020, tra l’altro eventi di esclusiva di Discovery/Eurosport.
Tra gli altri sport, non si possono non citare la nona e la decima posizione di Sky Sport F1 e Sky Sport NBA, con il campionato di Formula 1 in pieno svolgimento e la Finals di NBA a chiudere la stagione cestistica statunitense con la vittoria di Milwaukee Bucks.
In fondo alla Top 15 da registrare il ritorno di Freeda, grazie alla sua attività social legata alla body positivity che vede contenuti pubblicati dall’inizio alla fine del mese.

POST PIU’ PERFORMANTI

Classifica_Media italiani_bestperformingpost_LUG2021

IN CASO DI RIPRESA SI PREGA DI CITARE E LINKARE PRIMAONLINE.IT

La vera novità per i Media Italiani la si trova all’interno del ranking dei Best Performing Post. Se negli ultimi mesi abbiamo osservato il monopolio di Netflix all’interno del ranking, l’effetto traino dovuto ai grandi eventi sportivi di luglio ha spostato i rapporti di forza, con una netta prevalenza di Sky Sport. L’emittente occupa ben sei posti su dieci all’interno della classifica, con contenuti relativi a Euro 2020 che ripropongono il commento di Caressa e Bergomi.
Ma il tema Euro 2020 trova terreno fertile anche per media non sportivi come ScuolaZoo e Fanpage. L’unica eccezione è rappresentata dal post di Netflix, in settima posizione, relativo all’ultima stagione di Elite.

 

PAID PARTNERSHIP

Classifica_Media italiani_paidpartership_LUG2021

IN CASO DI RIPRESA SI PREGA DI CITARE E LINKARE PRIMAONLINE.IT

Osservando la classifica delle Paid Partnership è interessante notare come su Facebook i post pubblicati in collaborazione con Coca-Cola sulle pagine di Fanpage e Ohga del gruppo Ciaopeople rappresentino i due top post per entrambi i profili.
Su Instagram invece, si può osservare una crescente attenzione alle tematiche riguardanti la sostenibilità. Tre best post dei cinque principali publisher di luglio trattano argomenti ambientali, dallo spreco di energia con EON, all’inquinamento dell’Oceano con Ocean Words, fino al tema degli allevamenti intensivi di Vice in partnership con Sky Italia.

NOTA METODOLOGICA_Classifica_Media italiani

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Exor e Ferrari si alleano con Jony Ive, ex capo del design di Apple e “papà” dell’iPhone. Insieme per progetti nel lusso

Exor e Ferrari si alleano con Jony Ive, ex capo del design di Apple e “papà” dell’iPhone. Insieme per progetti nel lusso

Confindustria si affida ancora ad Adverteam

Confindustria si affida ancora ad Adverteam

Sospeso il progetto Instagram Kids, social per under 13. Mosseri (Instagram): Più tempo per lavorare con genitori ed esperti

Sospeso il progetto Instagram Kids, social per under 13. Mosseri (Instagram): Più tempo per lavorare con genitori ed esperti