Giornalista della Tv nazionale afghana respinta al lavoro: il regime è cambiato

Condividi

Una nota giornalista della Tv nazionale afghana, Shabnam Dawran, è stata respinta oggi quando si è presentata al lavoro. “Il regime è cambiato. Lei non ha il permesso di rimanere qui. Vada a casa”, le è stato detto all’ingresso della sede della radio televisione nazionale afghana. Lo ha raccontato la stessa giornalista in un video diffuso sul web, riferisce la Bbc. Dawran si era presentata con il suo badge d’ingresso, il capo coperto da un velo e un lungo abito.