Effetto Tokyo, boom di ascolti Rai ad agosto per le Olimpiadi. Dati in crescita rispetto al 2020

Condividi

È ancora un grande evento sportivo – le Olimpiadi di Tokio – a guidare gli ascolti del gruppo Rai che si conferma leader negli ascolti anche nel mese di agosto 2021.

Come riporta Ansa, grazie al + 3,2% registrato da Rai2, rete olimpica, nell’intera giornata, le reti del servizio pubblico registrano una crescita del 3,3% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e, con il 36,9%, staccano di oltre sette punti percentuali il competitor diretto. Cresce anche – spiega una nota Rai – la prima serata con una media che supera i 6 milioni di spettatori e registra il 36,4% di share (28,9% se si considerano solo i canali Rai generalisti).  

Sempre bene l’informazione, con il Tg2 che, rispetto ad agosto 2020 e spinto dalle Olimpiadi, cresce del 3,5% nell’edizione delle 13 e dello 0,7 in quella delle 20.30. Da segnalare, inoltre, i riscontri del TG1 delle 20 con un incremento dello 0,5%, e il Tg3 delle 19.00 che segna + 0,8% rispetto al 2020.

(AP Photo/Matt Slocum)

Numeri che permettono al gruppo Rai di dominare la “top twenty” delle trasmissioni di maggiore ascolto, con la presenza di ben diciassette programmi in classifica. Al primo posto c’è l’atletica leggera olimpica del primo agosto su Rai2, con le medaglie d’oro di Tamberi e Jacob, seguita da 5 milioni 612 mila pari al 37,8%. Segue il Tg1 delle 20 del 30 agosto con un pubblico di 4 milioni 623 mila e il 25,6%. Ancora informazione al terzo posto con il Tg2 delle 13 del primo agosto visto da 4 milioni 616 mila telespettatori pari al 31,5 di share. Al quarto posto, su Rai1, Techetechetè che il 31 agosto ottiene 4 milioni 11 mila spettatori e il 19,6%. Da segnalare, ancora, nella classifica della “top twenty” altri appuntamenti olimpici di Rai2: la lotta libera del 7 agosto seguita da 3 milioni 552 mila spettatori e il 27,3%, la ginnastica artistica del primo agosto con 3 milioni 535 mila e il 27,3%, il karatè del 6 agosto con 3 milioni 419 e il 27,5%, la cerimonia di chiusura dei giochi dell’8 agosto con 3 milioni 314 mila e il 25,1%, l’incontro di pallavolo Italia – Argentina del 3 agosto con 2 milioni 964 mila e il 29,4%, il nuoto sincronizzato del 7 agosto con 2 milioni 795 mila e il 26,5%, la ginnastica artistica femminile del 2 agosto con 2 milioni 657 mila e il 34,2%, il pentatlon del 6 agosto con 2 milioni 637 mila e il 23,4 di share.

Per Rai1, da segnalare Reazione a catena del 23 agosto con 3 milioni 179 mila e il 25,8%, Linea verde estate del 29 agosto con 2 milioni 573 mila e il 21 di share, e i film The help (2 milioni 564 mila e 16,4%) e Big Wedding (2 milioni 524 mila e 14,7%).

In classifica, anche l’edizione del Tgr delle 14 del 19 agosto seguita da 2 milioni 627 mila telespettatori pari al 21,8%.