2 settembre Azzuri sempre forti in tv (36% per il pari bulgaro). Burda salva Canale5

La conferenza stampa del premier Mario Draghi, che al pomeriggio ha dichiarato l’intenzione di disporre l’obbligo vaccinale, estendere i vincoli al movimento collegati al green pass, mettendo pure nel conto la possibilità di somministrare una terza dose del vaccino agli italiani che ne hanno bisogno, ha caratterizzato la giornata di giovedì 2 settembre, con inevitabili riverberi politici e televisivi sulle news e sui programmi di approfondimento.

Lo speciale del Tg1 dedicato a Draghi ha ottenuto l’11,9%, quello del TgLa7 il 2,7%, a riprova che la fase emotiva ed emergenziale, almeno in tv, per quello che riguarda il racconto della pandemia, nonostante gli eccessi no vax, è conclusa.

Alla sera però è stato il calcio a monopolizzare l’attenzione dei telespettatori. Su Rai1 l’Italia ha affrontato la Bulgaria nelle qualificazioni ai Mondiali e tutte le altre emittenti hanno operato scelte conservative.

Tanti i telefilm e i film in griglia. Su Rai2 è andata in onda una coppia di telefilm polizieschi, su Rai 3 il film drammatico ‘Ogni tuo respiro’, su Canale5 il titolo tedesco ‘Aenne Burda- La donna del miracolo’, su Rete4 Adriano Celentano con ‘Grand Hotel Excelsior’, mentre Italia 1 ha proposto la prima tv della serie ‘FBI Most Wanted’. Il remake Usa di ‘Profumo di donna’ con Al Pacino nel ruolo di Vittorio Gassmann su La7 ha completato l’offerta di base. Ecco la graduatoria dei meter di Auditel.

Vince facile e netto la partita su Rai1. Il film di Canale 5 fa l’11,6%, quello di Rai3 il 5,4% e batte i telefilm di Rai2 e quelli di Italia1

Su Rai1 la partita ‘Italia-Bulgaria’, terminata con un pareggio uno a uno conquistato a sorpresa dai rivali degli Azzurri, ha conseguito 7,336 milioni di spettatori ed il 36%.

Su Canale 5 il nuovo passaggio di ‘Aenne Burda- La donna del miracolo economico’, film tedesco con con Katharina Wackernagel e Fritz Karl, ha riscosso 1,784 miloni di spettatori ed 11,6%.

Su Rai3 la pellicola drammatica e romantica ‘Ogni tuo respiro’, con Andrew Garfield, Claire Foy, Hugh Bonneville, Tom Hollander, ha conquistato 1,019 milioni di spettatori ed il 5,4%.

Su Rai2 due telefilm crime ‘disomogenei’ in insolito abbinamento: ‘Ncis’ con Mark Harmon protagonista, ha avuto 956mila spettatori e 4,6%; ‘Delitti in paradiso’ con Ardal O’Hanlon, ha riscosso 687mila spettatori e il 5%.

Su Rete 4 il titolo comico cult ‘Grand Hotel Excelsior’, con Adriano Celentano, Enrico Montesano, Diego Abatantuono nel cast, ha avuto 722mila spettatori e 4,3% di share.

Su Italia 1 il telefilm poliziesco Usa in prima tv, ‘FBI Most Wanted’, con Julian McMahon, Kellan Lutz, Roxy Sternberg, Keisha Castle-Hughes, ha conseguito 664mila spettatori e il 3,9%.

Su La7 la versione Usa di ‘Profumo di Donna’, con Al Pacino protagonista, ha raccolto 391mila spettatori e il 2,4% di share.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

TOP SOCIAL KEY PEOPLE. Su Primaonline debutta la classifica dei 5 personaggi più performanti per piattaforma

TOP SOCIAL KEY PEOPLE. Su Primaonline debutta la classifica dei 5 personaggi più performanti per piattaforma

Ronaldo vs Messi, la sfida infinita. La Pulce non è più il giocatore più pagato. Per Forbes in vetta ora c’è CR7

Ronaldo vs Messi, la sfida infinita. La Pulce non è più il giocatore più pagato. Per Forbes in vetta ora c’è CR7

Pmi italiane fanalino di coda in Europa per digitalizzazione. Pessimo anche l’uso di marketing e comunicazione digitali

Pmi italiane fanalino di coda in Europa per digitalizzazione. Pessimo anche l’uso di marketing e comunicazione digitali