Nazionale A: garanzia di successo delle campagne pubblicitarie

Condividi

A pochi mesi dalla vittoria a UEFA Euro 2020, dopo un’estate di partite sempre più serrate, la Nazionale A torna in campo a settembre per concentrarsi su tre fondamentali sfide: i match per assicurarsi un posto alla prossima Fifa World Cup del Qatar, che si svolgerà per la prima volta in inverno, dal 21 novembre al 18 dicembre del 2022. Gli avversari da battere sono: Bulgaria (02/09), Svizzera (05/09) e Lituania (08/09).

Gli ascolti della Nazionale A sono una garanzia di successo delle campagne pubblicitarie: le prime tre partite del girone, giocate lo scorso marzo, hanno totalizzato un ascolto medio pari a 6,2 milioni di amr con una share superiore al 30% sugli uomini. A questi valori vanno sommate le ottime performance di RaiPlay, che permette di intercettare profili maggiormente allargati, soprattutto sui target più giovani. Anche gli ascolti di Rai Radio 1 contribuiscono ad aumentare i volumi, in un sinergico gioco di squadra.

L’offerta commerciale dedicata alle partite di settembre conferma i top, collocati prima e dopo i tempi di gioco, e i quattro break di tabellare all’inizio del primo tempo, nell’intervallo e in chiusura del secondo tempo. Completano l’offerta gli on-screen, sovraimpressioni di sette secondi nel corso della partita, e i billboard in apertura e chiusura di collegamento. Le stime sono basate sull’andamento degli ascolti storici. Confermati i cpg, che garantiscono massima efficienza sia sul target uomini che sul target giovani.

A breve saranno disponibili anche le offerte dedicate alle partite di ottobre della Nations League e alle successive partite di novembre per qualificarsi alla FIFA World Cup del Qatar.

Per saperne di più, visita il sito www.raipubblicita.it