12 settembre Papi batte Boni, sul podio Rai2. Boom Monza. Auditel, Samp-Inter: Sky precede DAZN

Seconda domenica del mese, il 12 settembre, con tanto sport in agenda tra calcio, automobilismo, motogp, tennis, ciclismo, volley maschile e, alla sera, infine, Roma-Sassuolo in esclusiva su DAZN, e non in grado di disturbare più di tanto la sfida tra le generaliste nella fascia più importante.

Su Rai1 è andato in onda il film tv ‘Sul tetto del mondo’ ed ha sfidato la prima puntata di ‘Scherzi a parte’ su Canale 5. Mentre su Rai2 sono andati in onda i telefilm crime e su Rai 3 il film in prima tv ‘Martin Eden’. Cologno ha schierato pure ‘Pressing’ su Italia 1 e il vintage ‘Come un Uragano’ su Rete4, mentre La7 si è con ‘Atlantide’, che ha ereditato la collocazione da Massimo Giletti, passato al mercoledì con ‘Non è L’arena’. Questa la graduatoria di Auditel per numero di spettatori.

Vince l’evergreen Scherzi a parte su Canale5, che travolge il film tv di Rai1 su Bonatti e Podestà. Sul podio i telefilm di Rai2 ambientati a Los Angeles e New Orleans

Su Canale 5 il ritorno della trasmissione cult ‘Scherzi a parte’, con Enrico Papi alla conduzione e ad interagire e fare da vittime Orietta Berti, Manuela Arcuri, Gianfranco Vissani, Antonella Elia, Andrea Roncato, ha conquistato 3,5 milioni di spettatori e 21,3%.

Su Rai1 la prima del film tv ‘Sul tetto del mondo- Walter Bonatti e Rossana Podestà’ con Alessio Boni e Nicole Grimaudo, ha riscosso 2,4 milioni di spettatori e il 13,1%.

Su Rai2 ‘Ncis Los Angeles’ ha avuto 1,119 milioni di spettatori e 5,5% e poi ‘Ncis New Orleans’ ha riscosso 1,189 milioni e 6,1%.

 

Su Rete4 la pellicola ‘Come un uragano’, con Diane Lane e Richard Gere, ha conseguito 686mila spettatori e il 3,8%.

Su Rai Tre il film in prima tv ‘Martin Eden’, con Luca Marinelli e Jessica Cressy, ha riscosso 671mila spettatori e il 3,7%.

Su Italia 1 la nuova edizione di ‘Pressing’, con Massimo Callegari e Monica Bertini alla conduzione, e in supporto Alessio Tacchinardi, Riccardo Ferri, Federica Fontana, Radja Nainggolan, Salvatore Esposito, Piero Chiambretti, Gene Gnocchi, Mario Sconcerti e Giampiero Mughini, ha conseguito 467mila spettatori e 6,3%.

Su Tv8 ‘MasterChef 10’ è stato visto da 504mila spettatori con il 3%. 

Su La7 per ‘Atlantide’, con Andrea Purgatori a raccontare la storia e le vicende dell’Afghanistan, 348mila spettatori e 2,6%.

Lo sport ha fatto registrare queste performance. Il Gran Premio d’Italia domina al pomeriggio su Sky+Tv8

A cavallo dell’ora di pranzo, trasmessa sia da Sky che da Dazn –  Fonte Studio Frasi – Sampdoria-Inter ha avuto 718 mila spettatori e 5,15 (772mila spettatori ed il 5,4% al netto intervallo) su Sky e 346mila spettatori ed il 2,44% su DAZN misurato dai meter (smart tv, timvisionbox e digitale terrestre).

La Motgp con la gara d’Aragona vinta da Pecco Bagnaia su Marc Marquez, ha avuto live su Sky 592mila spettatori con il 5,3%, in differita alle 20.30 su Tv8 736mila spettatori  ed il 3,7% di share.

La Formula 1 da Monza, vinta da Daniel Ricciardo, e contraddistinta dall’incidente tra Max Verstappen e Lewis Hamilton, ha avuto 2,270 milioni ed il 16,8% live su Tv8 e 1,4 milioni e 10,3% live su Sky.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Musk: Tesla vicina al fallimento 7 volte ed è stato difficile trovare investitori, ma ora andiamo bene

Musk: Tesla vicina al fallimento 7 volte ed è stato difficile trovare investitori, ma ora andiamo bene

Colao: Innovazione è fondamentale, ce la faremo ma bisogna semplificare. Il Pnrr è debito, serve un lavoro di lungo periodo

Colao: Innovazione è fondamentale, ce la faremo ma bisogna semplificare. Il Pnrr è debito, serve un lavoro di lungo periodo

TOP 100 BRAND ONLINE iscritti ad Audiweb nel GIORNO MEDIO. A luglio sempre in vetta ilMeteo, Libero e Corriere della Sera

TOP 100 BRAND ONLINE iscritti ad Audiweb nel GIORNO MEDIO. A luglio sempre in vetta ilMeteo, Libero e Corriere della Sera