TOP SQUADRE DI CALCIO SOCIAL, best post e paid post di agosto. Juve in testa, Azzurri sesti. Via Ronaldo, 6 milioni di interazioni per il saluto

Primaonline in collaborazione con Sensemakers propone la nuova classifica delle squadre di calcio italiane più attive sui social, dei post più performanti e un focus sui paid partnership post, ovvero la graduatoria realizzata analizzando i post delle squadre di calcio pubblicati in partnership con uno sponsor (ossia i post che risultano avere la dicitura “Partnership pubblicizzata”): sono riportati il numero di Post sponsorizzati pubblicati, il numero di Sponsor, le interazioni complessive generate nel mese, il Best Post in Partnership con il dettaglio della creatività, del copy e dello sponsor associato.

IN CASO DI RIPRESA SI PREGA DI CITARE E LINKARE PRIMAONLINE.IT

Svolta fisiologica, con il ritorno naturale della passione degli sportivi ai colori del proprio club di riferimento, quando siamo ancora nel cuore dell’estate, ma il calcio giocato torna al centro dell’attenzione. Se a Luglio – tra i mesi magici dell’estate sportiva italiana – il successo europeo aveva portato la nostra Nazionale in cima alla graduatoria social delle squadre di calcio, davanti alla Juventus e al Milan e quindi, nell’ordine, ad Inter, Roma, Napoli e Lazio, Fiorentina, Atalanta, Cagliari (con le prime nove squadre sopra quota un milione di interazioni e gli Azzurri nettamente in testa), ad agosto la situazione di contesto è cambiata, anche se non troppo radicalmente. 

L’avvio del campionato di Serie A, il 22 di agosto, ma soprattutto la lunga fase degli scambi di giocatori in attesa dello start del torneo, hanno contraddistinto il mese più caldo dell’anno: dopo un avvio del calciomercato totalmente scarico di notizie interessanti, c’è stato un finale termonucleare, con i trasferimenti alla Premier League di due fenomeni social come Cristiano Ronaldo (dalla Juventus al Manchester United) e Romelu Lukaku (dall’Inter al Chelsea). 

Se è vero però che il massimo campionato nazionale non schiererà più i centravanti di Juve e Inter delle ultime stagioni, c’è pero da considerare che la corsa per la vittoria della Serie A si annuncia più equilibrata e aperta che nel recente passato, mettendo a confronto se non altro alcuni dei migliori trainer sulla piazza, e proponendo tra le novità un Massimiliano Allegri tornato alla Juventus, e poi Simone Inzaghi atterrato all’Inter, Luciano Spalletti arrivato al Napoli, Maurizio Sarri arruolato dalla Lazio e il mitico Josè Mourinho che ha festeggiato la millesima panchina alla Roma.

Ad agosto, comunque, la squadra di Roberto Mancini (di nuovo in campo all’inizio di settembre, per le qualificazioni ai Mondiali del Quatar) dopo i primi due turni del nostro campionato, è retrocessa al sesto posto, atterrando a quota 5,2 milioni di interazioni, dopo che a luglio aveva conquistato la vetta sfiorando 60 milioni. In cima alla graduatoria, facendo meglio della leader del mese precedente, si è quindi di nuovo istallata la Juventus, dall’alto dei propri 65,1 milioni di interazioni sulle quattro piattaforme principali, e con 46 milioni di videoviews su Facebook e Youtube. Al secondo posto si è posizionato il Milan con 22,4 milioni di interazioni e 11,8 milioni di videoviews, arrivando quindi nettamente distante dai bianconeri. I rossoneri hanno però staccato l’Inter (a 19,3 milioni) per numero di interazioni, ma perdendo il derby delle videoviews (per 12,3 milioni a 11,8 milioni). 

Ma su questo secondo parametro il vero fenomeno è stata la Roma, che con Mourinho nel motore comunicativo si è confermata (boom di luglio dell’Italia a parte) al quarto posto assoluto per interazioni (7,8 milioni), ma salendo al secondo per videoviews (12,3 milioni). I giallorossi, quindi, si sono lasciati dietro il Napoli, la Nazionale e poi, molto staccata, la Lazio, settima a quota 2,9 milioni di interazioni. 

In progresso rispetto al mese precedente, la decima in graduatoria, è stata il Cagliari, che stavolta ha raggiunto quota un milione. Tra le novità da registrare, l’Ingresso del Bologna in quattordicesima posizione, grazie soprattutto all’ufficialità dell’acquisto di Arnautovic.

Classifica_Squadre di Calcio_bestperformingpost_AGO21

IN CASO DI RIPRESA SI PREGA DI CITARE E LINKARE PRIMAONLINE.IT

Top Post. Ciao Cristiano, benvenuti Olivier e il Tucu

Non sorprende, così, che tra i post con maggiori interazioni – complessivamente oltre quota 6 milioni di interazioni, ci siano i tre (un carousel, una foto e un video) con cui la Juventus ha salutato Ronaldo su Instagram. Raggiungono performance molto lontane da quelle juventine, sempre su Instgram, i post del Milan che annunciano l’arrivo di Alessandro Florenzi, e quindi immortalano il primo gol di Olivier Giroud con la maglia rossonera contro il Panathinaikos.

Per l’Inter, invece, sono stati i post sugli arrivi di Joaquin Correa e Edin Dzeko nel club, ma soprattutto quello sul gol del ‘Tucu’ contro il Genoa, ad essere particolarmente condivisi.

Classifica_Squadre di Calcio_paidpartnership_AGO21

IN CASO DI RIPRESA SI PREGA DI CITARE E LINKARE PRIMAONLINE.IT

Paid Partnership Post: il Milan prevale su FB con Acqua Lete. la Juve fa il pieno con Dybala ed efootball su Instgram

In generale il ranking delle Paid Partnership, grazie al ritorno del calcio giocato, ha raccolto ad agosto un numero maggiore di interazioni rispetto a luglio. Su Facebook, best sponsor Acqua Lete, prevale il Milan con il post che celebra il ritorno vittorioso a San Siro dei rossoneri.

Su Instagram, due paid post prevalgono su tutti gli altri. La Juve fa il pieno di consensi con Paulo Dybala che torna a tempo pieno all’Allianz Stadium (efootball lo sponsor principale). Mentre, supportato da Puma, è il post che suggerisce di Pensare al futuro con un nuovo Milan.

NOTA METODOLOGICA_Squadre di Calcio
Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

TOP SOCIAL KEY PEOPLE. Su Primaonline debutta la classifica dei 5 personaggi più performanti per piattaforma

TOP SOCIAL KEY PEOPLE. Su Primaonline debutta la classifica dei 5 personaggi più performanti per piattaforma

Ronaldo vs Messi, la sfida infinita. La Pulce non è più il giocatore più pagato. Per Forbes in vetta ora c’è CR7

Ronaldo vs Messi, la sfida infinita. La Pulce non è più il giocatore più pagato. Per Forbes in vetta ora c’è CR7

Pmi italiane fanalino di coda in Europa per digitalizzazione. Pessimo anche l’uso di marketing e comunicazione digitali

Pmi italiane fanalino di coda in Europa per digitalizzazione. Pessimo anche l’uso di marketing e comunicazione digitali