Total digital audience (Audiweb). A luglio smartphone e tablet ancora primi mezzi di accesso alla Rete. Viaggi, meteo, olimpiadi i più ricercati

Sono stati pubblicati sul sito Audiweb il documento di scenario e la sintesi dei dati della total digital audience del mese di luglio 2021. I nuovi dati Audiweb Database, prodotti con il sistema di rilevazione Audiweb 2021, sono stati già distribuiti alle Software House per essere consultati dagli operatori iscritti al servizio tramite i tool di analisi e pianificazione.

– Leggi o scarica Audiweb  sintesi dei dati della total digital audience del mese di luglio 2021 (xlsx)

La total digital audience nel mese di luglio 2021

La total digital audience nel mese di luglio è rappresentata da 44 milioni 104 mila utenti, pari al 73,9% della popolazione dai due anni in su, online complessivamente per 56 ore e 10 minuti tramite Computer e Mobile (Smartphone e Tablet). L’89,7% della popolazione tra i 18 e i 74 anni (39 milioni 144 mila utenti unici) ha navigato nel mese da Mobile, generando la gran parte del tempo online: 53 ore e 43 minuti, corrispondenti a circa due giorni e cinque ore.

Nel giorno medio a luglio sono state 36 milioni 837 mila le persone in Italia che hanno navigato almeno una volta dai device rilevati, trascorrendo online in media 2 ore e 10 minuti per persona. 

Per quanto riguarda la provenienza geografica degli utenti, risulta che erano online nel giorno medio di luglio 10,5 milioni di utenti dall’area Nord-Occidentale (il 66,1% della popolazione di quest’area), circa 7 milioni dall’area Nord-Orientale (il 60,5%), 7,4 milioni dall’area Centrale (il 62,8%) e 11,9 milioni dall’area Meridionale e Isole (il 58,4%).

Dai dati sui dispositivi utilizzati per accedere a internet almeno una volta nel giorno medio risultanche a luglio la fruizione da Computer ha raggiunto il 20,2% della popolazione dai due anni in su (12 milioni), registrando una flessione stagionale del 7,7% rispetto al mese precedente legata alla chiusura completa delle scuole e all’entrata in pieno dell’estate, mentre resta stabile la fruizione da Mobile che mantiene una copertura pari al 77% della popolazione maggiorenne (33,7 milioni).

In questo mese di rilevazione la fruizione di internet dai device Mobili ha generato l’85,9% del tempo complessivo trascorso online. Entrando nel dettaglio dei dati del tempo speso attraverso i device rilevati emerge, dunque, che gli utenti di tutte le fasce d’età dedicano la medesima quota di tempo all’online da Mobile, con maggiori picchi per le donne in generale (l’89,2% del tempo online è da Mobile) e per le fasce d’età più giovani. I 18-24enni, infatti, hanno navigato quotidianamente in media per 2 ore 45 minuti, generando da Mobile il 91,1% del tempo complessivo, seguiti dai 25-34enni con l’88% del tempo generato da Mobile sulle 2 ore e 34 minuti complessive. 

Il mese di luglio si presenta generalmente con alcune categorie di siti in leggera flessione confermando il trend estivo che vede l’interesse degli utenti online spostarsi verso i contenuti e i servizi legati alle condizioni meteorologiche – come nel caso della categoria “Weather” che registra un incremento del 4,6% -, agli spostamenti e ai viaggi – è il caso di alcune sotto-categorie legate a questi temi quali, ad esempio, “Multi-category Travel” (+6,2%), “Hotels/Hotel Directories” (+4,9%), “Ground Transportation” (+7%) e “Destinations” (+9,5%) -, cui si aggiungono i contenuti sportivi (sottocategoria Sport) che hanno registrato un incremento dell’audience online del 5,4% grazie ai vari campionati sportivi e alle Olimpiadi di Tokyo che hanno caratterizzato questo mese.

La fotografia dei contenuti e servizi di maggiore interesse per gli utenti online resta, dunque, pressoché invariata a luglio rispetto al mese precedente. Infatti, tra le prime categorie di siti e mobile app più visitati nel mese ritroviamo le categorie “Search” che raggruppa i motori di ricerca con 41,7 milioni di utenti unici nel mese (il 94,6% degli utenti online nel mese), “Internet Tools /Web Services” per i servizi e tool online con 39 milioni di utenti (l’88,5% degli utenti), “Member Communities” per i Social Network con 38,5 milioni di utenti (l’87,3% degli utenti), come anche “General Interest Portals & Computer” per i portali generalisti (87,2% degli utenti), Video/Movies con 38,4 milioni di utenti (87,1%), “Current Event & Global News” che con le testate di news online raggiunge 37,7 milioni di utenti (85,5%), “Instant Messaging” con 36,8 milioni (83,5%), “E-mail” con 35,9 milioni (81,5%), “Mass Merchandiser” per i siti e app di e-commerce con 35,1 milioni (79,6%), “Software Manufacturers” con 34,5 milioni (78,3%) e “Corporate Information” con 32,5 milioni di utenti (73,6%).

Il documento di sintesi con la sintesi dei dati dell’audience online nel giorno medio degli editori iscritti alla rilevazione è disponibile sul sito Audiweb, previa registrazione. 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Morisi, guru social di Salvini, indagato per droga a Verona. “Chiedo scusa a tutti, ho bisogno di tempo per me”

Morisi, guru social di Salvini, indagato per droga a Verona. “Chiedo scusa a tutti, ho bisogno di tempo per me”

Complotto Cia per rapire e uccidere il fondatore di Wikileaks Julian Assange: l’inchiesta di Yahoo News

Complotto Cia per rapire e uccidere il fondatore di Wikileaks Julian Assange: l’inchiesta di Yahoo News

Confindustria si affida ancora ad Adverteam

Confindustria si affida ancora ad Adverteam