Lampugnani lascia TBWA e va con Costa. Pagano promosso chief creative officer

Condividi

Cambio ai vertici della direzione creativa di TBWA Italia. Dopo la notizia delle dimissioni di Nicola Lampugnani, destinato a svolgere anche un ruolo imprenditoriale – oltre che creativo – nella costruenda nuova struttura di consulenza di Massimo Costa, è arrivata quella della promozione di Marco Pagano, che conquista i gradi di chief creative officer.

Già direttore creativo esecutivo dell’agenzia guidata da Marco Fanfani, Pagano avrà responsabilità su tutte le società, le sedi e i reparti creativi: TBWA, Integer e digital su Milano e Roma.