Streaming: dal 28 ottobre arriva in Italia PlutoTv, servizio free di ViacomCbs

Condividi

Il ring dello streaming in Italia si arricchisce di un competitor. Dal 28 ottobre arriva nel nostro paese Pluto Tv, servizio streaming tv di ViacomCBS. Già attivo in 25 paesi attraverso 3 continenti, tra Europa, Usa e America Latina, con 52 milioni di utenti, la piattaforma propone un servizio gratuito e senza necessità di registrazione, ribattezzato fast (free ad-supported television).

Al momento del lancio, spiega la nota del gruppo media, saranno presenti 40 canali tematici e lineari in esclusiva, che copriranno generi diversi, tra cui cinema, serie tv, reality, contenuti per bambini, lifestyle, crime e comedy, gaming e sport estremi (come Pluto TV Azione, Pluto TV Cinema Italiano, Pluto TV Drama e Pluto TV Real Life).

Oltre ai contenuti propri, la piattaforma offrirà contenuti provenienti da editori e partner terzi, tra cui Paramount, Lionsgate, Minerva, KidsMe, Banijay Rights, Cineflix Rights. E altri partner verranno annunciati in seguito.
L’offerta continuerà ad arricchirsi regolarmente, col lancio di nuovi canali ogni mese.

Pluto TV sarà accessibile via browser all’indirizzo www.pluto.tv, attraverso la App per Android e iOS, e su tutte le principali Smart TV, come Samsung Tizen, LG Smart TV, Amazon Fire TV, Android TV e Chromecast, mentre una selezione di canali Pluto TV sarà anche presente su Samsung TV Plus.

L’arrivo di Pluto tv è solo il primo passo di ViacomCbs nel mercato streaming in Italia. Nel 2022 arriverà anche la piattaforma premium Paramount+, con l’idea di rendere i due servizi complementari tra loro.

“ViacomCBS sta rapidamente espandendo la propria impronta globale nel settore streaming offrendo al
pubblico una vasta library di contenuti di qualità attraverso le piattaforme gratuite e a pagamento”, ha
ricordato Jaime Ondarza, EVP & General Manager South Europe & Mena Hub ViacomCBS.

Partner per la raccolta pubblicitaria è Sky Media.