26 settembre Papi infierisce su Cattelan. Canale 5 conquista anche il pomeriggio

Condividi

Anche il 26 settembre è stata una domenica piena di sport, tra calcio, Formula 1, mondiali di ciclismo e altre discipline, ma senza trascinamenti troppo disturbanti per le generaliste in prima serata. Depotenziato sette giorni prima dalla vittoria europea dell’Italvolley sulla terza rete, ieri è andato alla verifica della seconda (e ultima) puntata su Rai1 ‘Da Grande’, con Alessandro Cattelan protagonista, immediatamente finito sotto gli strali della critica dopo il battesimo non consacrato da grandi numeri by Auditel.

Il contesto complessivo in cui ha ‘gareggiato’ era più facile di quello della settimana precedente. Su Dazn e Timvision, c’era ‘soltanto’ Napoli-Cagliari, mentre su Canale 5 è andata in onda la nuova puntata di ‘Scherzi a parte’. Su Rai2 c’è stato il mix di telefilm crime mentre, in tema film, su Rai3 è andato il drammatico ‘Il Ponte delle spie’ e su Italia 1 è stato trasmesso il disaster movie ‘San Andreas’. Cologno ha proposto pure ‘Controcorrente’ su Rete 4, mentre La7 si è difesa con una puntata di ‘Atlantide’ sul caso Epstein. Ecco la graduatoria dei meter di Auditel.

Prevale di cinque punti Scherzi a Parte. Da Grande cala ancora, anche senza pallavolo. Sul podio il film di Italia 1

 

Su Canale 5 la terza puntata di ‘Scherzi a parte’, con Enrico Papi alla conduzione, e tra gli ‘scherzati’ Elettra Lamborghini, Giorgio Mastrota, Rocco Siffredi, Elenoire Casalegno, Massimo Giletti, Ciccio Graziani, ha avuto 3,043 milioni di spettatori e il 17,3% di share (sette giorni prima aveva avuto 2,879 milioni di spettatori e il 15,2% di share).

Su Rai1 la seconda e ultima puntata di ‘Da Grande’, con Alessandro Cattelan alla conduzione e tra gli ospiti gli ‘olimpici’ Marcell Jacobs e Gianmarco Tamberi, Raoul Bova, Lillo, Serena Rossi, Elodie, Sangiovanni, Benji e Bella Thorne, ha riscosso 2,2 milioni di spettatori e il 12% di share (2,376 milioni di spettatori e il 12,7% di share il bilancio della puntata precedente).

Su Italia 1 il film ‘San Andreas’, con Dwayne Johnson ha conseguito 1,295 milioni di spettatori con il 6,5%.

Su Rai2 questo il bilancio dei telefilm: ‘Ncis Los Angeles’, ha riscosso 1,232 milioni di spettatori pari ad uno share del 5,5%, mentre ‘Ncis New Orleans’ ha avuto 1,283 milioni di spettatori pari ad uno share del 6%.

Su Rai3 1 la pellicola drammatica ‘Il ponte delle spie’, con Tom Hanks ha conseguito 1,116 milioni di spettatori con il 5,2%.

Su Rete4 la nuova puntata di ‘Controcorrente’ in prima serata con Veronica Gentili alla conduzione e tra gli ospiti Beatrice Lorenzin, Francesca Donato, Augusto Minzolini, Massimo De Manzoni, Tommaso Labate, Massimo Polidoro, Nicola Fratojanni, Massimiliano Romeo, Gianluca Brambilla e Antonio Caprarica, Pietro Senaldi, Francesca Fagnani, Vauro Senesi, Luciano Casamonica, Mario Giraldi, ha conquistato 696mila ed il 3,7%.

Su Dazn by smart tv, dt e timvisionbox, per Auditel, Napoli-Cagliari a 570mila e 2,6%.

Su Tv8 ‘MasterChef Italia’ è stato visto da 503mila spettatori con il 2,8%.

 

Su La7 il rototalco universale ‘Atlantide-Storie di Uomini e mondi’, con il docu sul caso Epstein e Andrea Purgatori alla conduzione, ha avuto 429mila spettatori e 2,7% di share.

 

 

Juve al 5,6% a pranzo su Sky. Inoltre, al pomeriggio, De Filippi e Toffanin regolano Venier e Fialdini. F1 a 1,2 milioni sia pay che free

Canale 5 (‘Amici’ 16,5% e ‘Verissimo’ 18% e 15,8%) fa meglio di Rai1 (‘Domenica In’ 14% e 13,2% e A Ruota Libera 11,9%).

Su Sky la Formula 1 in diretta con il Gp della Russia alle 14 .00 a quota 1,186 milioni e 7,7%; in differita su Tv8 alle 18.00 la gara vinta da Lewis Hamilton a quota 1,231 milioni con il 7,9%.

Alle 12.30, inoltre su Sky Juventus-Sampdoria a 855mila spettatori e il 5,6%.