Complotto Cia per rapire e uccidere il fondatore di Wikileaks Julian Assange: l’inchiesta di Yahoo News

Condividi

La Cia avrebbe complottato per rapire il fondatore di Wikileaks Julian Assange dall’ambasciata dell’Ecuador a Londra e l’ex direttore dell’agenzia sotto la presidenza Trump, Mike Pompeo, sarebbe stato pronto a intraprendere “azioni aggressive” contro l’uomo. Come riporta LaPresse, lo denuncia un’inchiesta di Yahoo News ripresa dai media internazionali. Secondo l’indagine l’agenzia avrebbe anche discusso di assassinare Assange, ma c’erano preoccupazioni sulle conseguenze di un simile omicidio tra i “livelli più alti” nell’amministrazione di Donald Trump. Washington sarebbe entrata in allarme per la possibilità che l’intelligence russa portasse segretamente Assange in Russia.

Julian Assange (Foto ANSA/AP Photo/Kirsty Wigglesworth, File) [CopyrightNotice: Copyright 2017 The Associated Press. All rights reserved.]