Monica Iacono, chief executive officer di Engie Italia

Condividi

Nel mese di settembre Engie Italia, player dell’energia e servizi, ha annunciato la nomina di Monica Iacono come chief executive officer.
Monica Iacono, 52 anni, dopo la laurea in legge e la specializzazione in diritto commerciale, ha iniziato la sua carriera professionale nelle telecomunicazioni. Nel 2001 l’ingresso nel Gruppo Engie, assumendo ruoli eterogenei e di crescente responsabilità nella gestione dell’intera filiera dell’energia e dei servizi, fino a essere nominata direttore BtC per l’Italia. Nel 2020 ha assunto anche la responsabilità dell’IT & Digital e in seguito quella del sourcing portfolio management.
Dal 2016 è membro del Comitato Direttivo di ENGIE Italia.

Monica Iacono