Sky lancia SkyGlass. La ceo Strong: “’Evoluzione smart della televisione”

Condividi

Sky ha lanciato SkyGlass. Il nuovo tv prodotto dall’azienda di proprietà degli americani di Comcast e guidata da Dana Strong arrivera in Italia nel 2022.

  • Presentazione londinese per il nuovo apparecchio tv con Sky (e non solo) inside
  • Con il lancio di Sky Glass, Comcast completa una filiera che va dal prodotto originale al device di ultima generazione. E accelera sullo streaming

Sky lancia Sky Glass e si tratta di una svolta più importante di quello che sembra. Presentazione in grande stile a Londra per uno prodotto decisamente innovativo nella storia dell’azienda. Uno sviluppo che contribuisce a delineare meglio le strategie di Sky in tutti i territori in cui è presente, Italia compresa. Si completa una filiera che allinea oramai dal prodotto originale fino al device di fruizione appena battezzato, passando per la connessione.

Il nuovo televisore è disponibile in tre diverse dimensioni e cinque colori

Presentazione londinese per il nuovo apparecchio tv con Sky (e non solo) inside

Sky lancia SkyGlass in UK il 18 ottobre. Da noi e negli altri territori europei, invece, sarà disponibile a partire dal 2022. Si presenta come un televisore in tre dimensioni (Small 43″, Medium 55″ e Large 65″) e in cinque colori. Sarà possibile scegliere tra blu oceano, bianco ceramica, verde inglese, rosa antico o nero antracite, con telecomandi abbinati e fasce altoparlanti personalizzabili. Il prezzo di lancio in Gran Bretagna è di 649 sterline (760 euro) ma, come succede con i telefonini e il rapporto col gestore, è possibile scalare il prezzo di acquisto assieme a quello dell’abbonamento (in Uk anche a 13 sterline al mese per la componente del costo del tv).

Senza decoder, quindi, si accederà direttamente, con una home experience ancora più evoluta, veicolata tramite wi-fi, a tutta l’offerta della piattaforma, comprensiva oltre che dei canali free, anche delle APP che in ogni mercato le varie Sky saranno capaci di aggregare.

Con il lancio di Sky Glass, Comcast completa una filiera che va dal prodotto originale al device di ultima generazione. E accelera sullo streaming

Chiara la coerenza con il resto della strategia Comcast, che punta già attraverso l’offerta di connessione veloce e pure i dispositivi casalinghi per distribuire al meglio il segnale, a occupare un ruolo importante nell’home entertainment casalingo. Sky lancia SkyGlass ed è vero pure che nel mirino c’è pure la concorrenza degli OTT e di altri soggetti. In Uk il decollo sancisce pure il primo passaggio verso la tv via Internet, che in Italia invece era stato già in parte fatto, e comunque delinea una prospettiva in cui Sky potrà competere con le altre piattaforme broadband con opzioni infrastrutturali più economiche di quella satellitare.

La ceo globale di Sky, Dana Strong, durante la presentazione londinese di stamane, 7 ottobre

I nuovi tv sono pure dotati di tecnologia ultra HD e audio Dolby Atmos a 360° integrato. Parola d’ordine dell’ad di globale di Sky, Dana Strong, che ha alluso all’attuale complessità della fruizione casalinga dei contenuti video, rendere “il disordine una cosa del passato”, consolidando molti dispositivi tecnologici in uno solo. Gli utenti possono anche parlare alla propria TV dicendo “Hello Sky”. L’amministratore delegato del gruppo ha inoltre dichiarato: “Sky Glass è la TV in streaming con Sky all’interno che fornisce l’integrazione totale di hardware, software e contenuti, esito finale di oltre 30 anni di conoscenza di ciò di ciò che vogliono i nostri clienti, e quindi è una TV che solo Sky poteva realizzare. Crediamo – ha concluso Strong – che questa sia la TV più smart disponibile e che i nostri clienti la adoreranno”.