Salvini, Michetti e Meloni (Foto LaPress)

“Ancora col fascismo…”. Salvini sbotta con i giornalisti e se ne va

Condividi

Lascia la piazza di Trieste

Matteo Salvini sbotta a Trieste con i giornalisti e abbandona il punto stampa. All’ennesima domanda, come riporta Adnkronos, rivolta a Giorgia Meloni sul rischio fascismo in Italia, dopo i fatti di sabato a Roma e l’assalto alla sede nazionale della Cgil. “E basta, ancora a parlare di fascismo, complimenti ai giornalisti italiani… bello parlare di Trieste…”, dice il leader della Lega, alle spalle di Meloni, poi fa un segno al suo staff e lascia la piazza. Mentre anche il candidato sindaco di Trieste, l’uscente Roberto Dipiazza annuiscce.

Salvini, Michetti e Meloni (Foto LaPress)
Salvini, Michetti e Meloni (Foto LaPress)

Finito di rispondere ai giornalisti, la leader di Fdi si volta e qualcuno le dice che Salvini se n’è andato: “Ha ragione”, dice lasciando a sua volta il punto stampa.