Green pass. Ai giornalisti: o vi calmate o il piombo vi zittirà

Condividi

Ast, Usigrai e Cdr: “Una minaccia grave che rappresenta un salto di qualità inquietante nel clima di queste settimane contro i giornalisti e l’informazione”

Una busta contenente un biglietto con minacce di morte ai giornalisti e al presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, e con un proiettile è stata recapitata questa mattina negli uffici della sede Rai di Firenze. “O vi date una calmata, giornalisti e Giani, o il piombo vi zittirà per sempre!!””, si legge nello scritto minatorio.

“Una minaccia grave che rappresenta un salto di qualità inquietante nel clima di queste settimane contro i giornalisti e l’informazione. Chiediamo alle autorità massima vigilanza, e di individuare quanto prima i responsabili”, dichiarano in una nota congiunta il comitato di redazione della Tgr Rai Toscana, il coordinamento dei CdR della Tgr Rai, l’esecutivo Usigrai, l’Associazione Stampa Toscana e l’Ordine dei Giornalisti della Toscana

“La redazione della Tgr Rai Toscana continuerà a svolgere il proprio lavoro senza farsi intimidire, con professionalità e attenzione, nel rispetto delle opinioni di tutti ma raccontando i fatti senza censure”, conclude il comunicato congiunto.