Lucca, il ritorno dei comics & games con ospiti, proiezioni e cosplay

Condividi

Lucca Comics & Games torna “… a riveder le stelle”. Dopo che il Covid aveva costretto ad allestire una edizione 2021 in solo streaming, adesso la manifestazione riparte – dal 29 ottobre al 1° novembre – in presenza. Ma non solo.
80mila persone parteciperanno all’evento principe di fumetti, videogame, serie, podcast, cosplay. E chi non ce la farà a entrare a Lucca potrà comunque collegarsi nei 122 campfire allestiti in tutta Italia, che ospiteranno oltre 600 eventi, oppure seguire sul canale Twitch del festival, in diretta dall’atelier Ricci Lucca, i collegamenti quotidiani.

Comics & games su Rai

Main media partner di Lucca Comics & Games, Rai sarà presente con anteprime e incontri attraverso RaiPlay, Rai 4 e Rai Ragazzi.
Fra le proposte, una serie di original, compresi: un documentario sul fumettista Leo Ortolani, papà di Rat-Man; l’anteprima dei primi due episodi della seconda stagione di ‘Stalk’, la fortunata teen serie francese dedicata alle tematiche di stalking e cyberbullismo; uno speciale (il 30 ottobre) sui vincitori dei Lucca Comics & Games Awards, che sono gli Oscar italiani del fumetto e del gioco.
Rai Cultura proporrà una puntata speciale di ‘Terza Pagina’ dedicata al mondo cosplay e al gioco di ruolo che andrà in onda su Rai5.

Lucca Comics & Games Junior


E i canali per più piccoli di Rai Ragazzi presenteranno l’anteprima mondiale di ‘Pinocchio and Friends’, nuova serie animata da Rainbow.*
Infine, il servizio pubblico sarà presente con Radio 2, emittente ufficiale che seguirà l’evento con interviste esclusive ai protagonisti e live social direttamente da Lucca.

Edizione più “leggera”

Evento dedicato a fumetto, gioco, storytelling e mitologie contemporanee, con gli stand delle industrie creative che li rappresentano, Lucca Comics & Games quest’anno propone una’edizione più leggera e agile, che guarda a nuovi modelli di intrattenimento culturale misti fra presenza e collegamenti da remoto.
Dai
Il programma – presentato dal direttore Emanuele Vietina – è comunque densissimo. Chi volesse sapere tutto dellentro, troverà le informazioni sul sito di Lucca Comics & Games.
Intanto, qualche suggestione. A partire dal manifesto, realizzato da Paolo Barbieri – illustratore selezionato anche per la mostra ‘Dante ipermoderno’ promossa dal Mibac – coniugando il ricordo di Dante con le suggestioni di fumetti e video.

Manifesto di Paolo Barbieri

Molti gli ospiti presenti al Lucca Comics & Games.
Fra questi, il regista e fumetista Frank Miller (‘Sin City’, ‘RocoCop’), lo scrittore e giornalista Roberto Saviano. E alcuni nomi della musica come Mahmood che dialoga con Sio su fumetti e musica in occasione dell’uscita del libro ‘Ghettolimpo – Sui sentieri dell’anima’ (Mondadori); ma anche il frontman dei Negrita Pau, Caparezza, Shade.

Lucca Comics & Games, una nuova musica

La musica, con l’area Rock ‘n’ Comics, ha uno spazio inedito nel festival. Se lo è conquistato perché dopo un anno in cui ha dovuto tacere (tutti i concerti sono stati rimandati, alcuni aspettano il 2023), il Lucca Comics & Games se l’è presa a cuore. E ha anche scelto Andrea Rock – conduttore radio e tv, oltre che musicista – come ‘Virgilio’ che modererà gli incontri con il pubblico.
Nella sezione deviata ai libri, ci sarà invece un incontro sugli 80 anni dell’editore Sergio Bonelli, con la proiezione del documentario ‘Bonelli Story’ su RaiPlay.
Mentre il rapper Ensi presenterà in anteprima assoluta il suo graphic novel ‘Santuario 2105’ (in uscita per BeccoGiallo editore il 4 novembre). E ci sarà anche una Area Pro, per la scoperta di talenti nel mondo del fumetto.

Film e serie

Nell’area cinema si segnala ‘The Witcher’ (Netflix), presenti due dei protagonisti della nuova stagione, Kim Bodnia e Joey Batey, e la creatrice Lauren Schmidt Hissrich.
Ma si vedrà anche il nuovo film d’animazione Disney ‘Encanto’, in sala dal 24 novembre. E Disney+ proporrà  la nuova serie drama ‘Dopesick – Dichiarazione di Dipendenza’.
Tra i film, forse la più attesa è la proiezione di ‘Ghostbusters: Legacy’, nuovo capitolo della saga degli acchiappafantasmi.
Nel parterre degli ospiti cinematografici, si segnalano Gabriele Mainetti e Alessandro Rak. 

Kim Bodnia, ‘The Witcher’

Lucca Comics & Games e poi…

Spazio anche ai podcats, che ormai non possono mancare. Fra questi, il nuovo di Maccio Capatonda.
Un omaggio ad Angelo Stano, disegnatore di ‘Dylan Dog’ (compreso il primo albo della serie), che sarà presente a Lucca con sessioni di disegno live.
Molte mostre, fra cui ‘Arcane’ che – con bozzetti e schizzi, e con due pezzi speciali: gli stivali di Jinx ed il guanto hextech di Viv – anticipa l’uscita dell’omonima serie Netflix.
Spazio naturalmente anche ai cospèlayer, che da sempre popolano la cittadina toscana con grandi effetti visivi, e che quest’anno si ritrovano a Villa Cosplay, dove si faranno photoshooting esclusivi, incontri con ospiti e performance delle community cosplay italiane.

Anche i fumetti vedono verde

Per il terzo anno infine Lucca Comics & Games ha ottenuto la certificazione di ‘Evento rifiuti zero’ da Zero Waste Italy, comefestival sempre più attento all’ambiente e alla sua tutela. Tra le diverse iniziative in programma, la collezione di bicchieri ecofriendly (sono riutilizzabili e sostituiscono quellii usa e getta ispirati al poster di Paolo Barbieri.